Brooke dispersa alle Barbados

La crisi nervosa di Brooke e le bambole scambiate per Rick e Bridget

Siamo nel 1996, vengono girate delle scene a Bridgetown, alle Barbados.

Brooke scopre che anche Bridget è figlia di Eric e, intenzionata a lasciare per qualche tempo Los Angeles per riflettere sulla sua vita, parte per le Barbados, affidando Rick e Bridget alle cure di Eric e Stephanie, pensando che per loro questa sia la migliore situazione.

Persuaso da Stephanie, Eric si convince che dovrebbero togliere a Brooke l’affidamento di Rick e Bridget, che andandosene non si sta dimostrando una buona madre. Inoltre, approfittando del momento di assenza della donna, Stephanie sprona Eric a lottare per riottenere le azioni di Brooke e toglierle così il pacchetto di maggioranza della Forrester.

Ridge si sente in colpa per la forte reazione di Brooke in seguito alla loro rottura ed inizia ad essere preoccupato per la prolungata assenza della donna. In realtà Brooke, alle Barbados, ha subito un esaurimento nervoso e vaga per le vie con due bambole di pezza a cui ha dato il nome dei suoi figli Rick e Bridget.

Fa amicizia e si affeziona molto ad una bambina, Abigail Belume, che la convince a tornare a casa per riprendersi i figli che la strega le ha tolto. Ritrovata se stessa ed il suo equilibrio interiore, dopo un mese di assenza Brooke è pronta per tornare a Los Angeles con più energie che mai.

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
Ottieni i Percorsi