BEAUTIFUL PUNTATE ITALIANE – QUINN si reca da CARTER per parlargli di ZOE

Nelle puntate italiane di BEAUTIFUL, Quinn è decisa a mediare tra Zoe e Carter, Liam accetta di incontrare Hope, Thomas risponde alle domande di Baker: Twittamibeautiful racconta la puntata del 16 e 17 Giugno 2022 [P. 8497-8498].


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE ITALIANE – LIAM vede il fantasma di VINNY


Alla Dimora Spencer, Liam è in preda al delirio e ripete a suo padre di aver visto il fantasma di Vinny. A Bill, Liam racconta che il fantasma di Vinny lo ha accusato, senza pietà, di averlo lasciato morire, sul ciglio della strada, scappando. Bill ricorda a Liam che la morte di Vinny è avvenuta prima della loro fuga e che, proprio per questo motivo, ha ritenuto inutile allertare i soccorsi.

Consapevole che la visione di Vinny sia stata frutto della sua immaginazione, Liam dice a suo padre che le sue accuse minacciose erano vere. Esattamente come gli ha ripetuto il fantasma che ha immaginato, Liam crede che tutti scopriranno la verità sull’incidente in cui Vinny ha perso la vita.

Bill lo incita a ricomporsi e lasciarsi tutto alle spalle, per poter ritornare da Hope e i bambini, che hanno bisogno della sua presenza. Proprio mentre discutono, il telefono di Liam ritorna a squillare. A telefonarlo è nuovamente Hope, che gli chiede di raggiungerla alla Forrester, per trascorrere del tempo a parlare dei bambini e procedere a piccoli passi verso una riconciliazione. Ascoltando il suggerimento di Bill, Liam accetta di raggiungerla. Quando riattacca, però, dice a suo padre di aver paura che la verità trovi il modo di emergere,come sempre, nonostante lui stia agendo per proteggerlo.

Alla Forrester Creations, nel backstage, Paris è contenta di poter sotterrare l’ascia di guerra e riconciliarsi con sua sorella. Zoe le spiega di aver temuto che la presenza di Paris, in azienda e nella sua nuova vita, avrebbe messo in luce tutti i suoi difetti. Infatti, Zoe ritiene che Paris sia una persona speciale, quasi priva di difetti, tanto che Ridge le ha offerto un posto di lavoro dopo aver parlato con lei per pochi minuti.

La bassa autostima di sé ha causato problemi anche alla sua relazione con Carter. Zoe spiega a Paris di aver avuto paura che Carter si rendesse conto che lei non meritasse di essere amata. Questi sentimenti hanno finito per farle commettere dei gravi errori di cui si pente e spera di riuscire a convincere Carter a perdonarla, magari anche con l’aiuto di Quinn.

Proprio la matriarca dei Forrester, compare nel backstage e comunica a Zoe che il suo primo tentativo di parlare a Carter non è andato bene. Le chiede se crede valga la pena di persistere nell’operazione e quando Zoe conferma, Quinn le promette di tornare presto alla carica.

Nell’ufficio principale, intanto, il vice capo Baker continua ad interrogare Thomas, affinché possa fornirgli il nome di qualcuno che avrebbe voluto la morte di Vinny. Thomas decide di raccontare a Baker dell’attività di spaccio che gestiva Vinny, spiegando in che modo si procurasse le droghe, proprio grazie al suo lavoro nel laboratorio dell’ospedale. Proprio per questa losca attività del suo amico, Thomas non ha idea se il suo amico sia finito in brutti giri.

Baker prosegue col suo interrogatorio, dimostrandosi interessato al racconto che riguarda la manipolazione del test di paternità, ad opera di Vinny. L’arrivo di Hope, nell’ufficio, porta Baker ad andare via.

Rimasto da solo con Hope, Thomas le confida di aver avuto una strana sensazione, durante l’interrogatorio con Baker, quasi come se il poliziotto avesse già un’idea sul colpevole e stesse cercando le prove per incastrarlo.

Fuori dall’ufficio, Liam arriva nel corridoio della Forrester, ma vedendo Baker, si nasconde. Quando va via, si dirige verso l’ufficio principale, quando qualcuno gli intima che è in arresto, dietro le spalle. Sentendo quelle parole, Liam va nel panico, ma quando si gira scopre che si tratta solo di Charlie, che gli ha tirato uno scherzetto.

Intanto, Quinn ha deciso di recarsi da Carter, al suo loft. Invitandosi in automatico ad entrare dentro, Quinn si accomoda sul divano di Carter, per parlargli a favore di Zoe. Carter è stupito che lei si sia riscoperta una fervida sostenitrice di Zoe. Quinn gli spiega di essere una sostenitrice delle seconde occasioni, dal momento che lei ha sbagliato tante volte nella sua vita, ferendo le persone che ama, come Eric.

A Villa Forrester, Ridge sorprende Eric mentre fissa il ritratto di Quinn. Intercettando un po’ di malessere, Ridge chiede a suo padre se abbia qualche pensiero in testa, invitandolo a confidarsi con lui. Così, Eric ammette di avere qualche problema di comunicazione con Quinn, anche a causa del suo ruolo nel matrimonio a Las Vegas di Shauna e Ridge.

Improvvisamente, qualcuno bussa a Villa Forrester: si tratta di Zoe, in cerca di Zende, per parlargli.


Nelle prossime puntate italiane di BEAUTIFUL, QUINN parla a CARTER delle sue carenze sessuali con ERIC e poi… QUINN si compiace di vedere CARTER in mutande.

Nell’attesa di scoprire le evoluzioni delle trame italiane, segui gli aggiornamenti di Twittamibeautiful, sul sito e i profili TwitterFacebook e Instagram.