BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – LIAM inizia a cedere con HOPE e confessarle la verità

Twittamibeautiful riassume la puntata del 30 Dicembre 2020, trasmessa in America [P. 8428]

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Finn si impegna con Steffy ad affrontare qualsiasi problema, Liam sente sempre di più il peso della sua colpa, Zoe convince Carter a rivedere le sue posizioni: Twittamibeautiful riassume la puntata del 30 Dicembre 2020, trasmessa in America.


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – HOPE ascolta STEFFY dire a LIAM di matenere il segreto


Entrando nello chalet, Hope interrompe l’animata conversazione tra Liam e Steffy, ascoltando che c’è qualcosa di cui suo marito deve tenerla all’oscuro. Percependo un po’ di tensione tra Liam e Steffy, chiede loro spiegazioni, pretendendo che le si dica cosa non deve sapere. E’ Steffy a togliere dall’imbarazzo Liam, inventando che lui le stava raccontando di una sorpresa programmata per Hope, per riaccendere gli entusiasmi della vita di coppia, oscurati dai doveri genitoriali. Hope si scusa con Liam per aver rovinato la sorpresa, pretendendo delle spiegazioni.

Poi, Steffy decide di togliere il disturbo, lasciando Liam e Hope da soli e sottolineando – soprattutto a Liam – come non ci sia nulla di più bello che provare piacere l’uno dell’altro e gioire per la propria famiglia.

Uscita Steffy dallo chalet, notando l’atteggiamento taciturno e turbato di Liam, Hope continua a chiedere se Liam debba dirle qualcosa e credendo si tratti di Thomas, i due si ritrovano a parlare della sistemazione del giovane Forrester a casa di Brooke. Hope avverte Liam che si tratta solo di una sistemazione temporanea e che andrà via non appena si riprenderà del tutto. Hope continua a ripetere quanto sia grata a Finn per aver soccorso in tempo Thomas, salvandolo, mentre Liam rivive nella sua mente gli attimi della notte in cui, per un malinteso, ha tradito la sua Hope.

Liam ritorna quindi a giustificarsi con Hope, dicendole che quella notte aveva realmente creduto fosse lei con Thomas, venendo ingannato dalla somiglianza del manichino con lei. Hope cerca di tranquillizzare Liam, invogliandolo a lasciarsi l’errore alle spalle, ma lui continua a dirle che non può farlo, poiché quel piccolo malinteso ha causato una serie di conseguenze che hanno influenzato tutto. Hope risponde a Liam di non riuscire a capire a cosa alluda, mentre lui le dichiara che c’è ancora qualcosa che deve sapere, riguardo quella notte, premettendo di amarla profondamente. Iniziando a preoccuparsi, Hope chiede a Liam di dirle tutto, con onestà.

Mentre rientra dalla spiaggia nella casa sulla scogliera di Steffy, Finn si ritrova Wyatt, Flo e un gigantesco orso nel soggiorno. Wyatt e Flo capiscono subito di trovarsi di fronte al famoso Dr. Finn e quando lui dice di essere in svantaggio rispetto a loro, Wyatt e Flo si presentano, non avendo avuto ancora occasione di conoscersi.

Tra diverse battute, soprattutto di Flo che apprezza il fisico di Finn, il bel Dottore ha modo di spiegare come sia evoluta la sua frequentazione con Steffy e quanto lui tenga sia a lei sia a Kelly. Anche Wyatt dimostra apprezzamento per la presenza di Finn nella vita di Steffy, ritenendo sia bello rivederla sorridere.

Proprio poco prima che i due decidano di andare via, rientra a casa Steffy, che si imbatte di fronte quella piacevole scena, con l’orso gigante accomodato sul divano. Andando via, Flo prende in giro Steffy, dicendole di aver saputo acchiappare.

Dopo aver scherzato su quelle improvvisate di famiglia, che Steffy tiene a specificare non sono così usuali, Steffy si ritrova a parlare con Finn di Thomas, ringraziandolo ancora per aver salvato la vita di suo fratello. Gli racconta della decisione presa da Brooke di ospitarlo a casa sua, apprezzando lo sforzo fatto da lei, dopo tutto quello che Thomas ha causato alla sua vita e a quella di Hope.

Poi, Steffy dice a Finn che non avrebbe mai dimenticato tutto quello che ha fatto per lei e la sua famiglia e lui le risponde di aver fatto tutto solo per lei, deciso a stare al suo fianco e proteggerla da tutto. Steffy apprezza le intenzioni di Finn, ma gli dice che non potrà difenderla da tutto, soprattutto da lei stessa, che in passato è stata spesso impulsiva, rovinando tutto. Finn le risponde di non temere, ribadendole di starle accanto e che insieme avrebbero risolto qualsiasi problema.

Mentre Paris ringrazia Ridge per l’offerta ricevuta e lui le chiede di pensare all’opportunità che le sta porgendo, essendo stata molto raccomandata da Carter, proprio il bell’avvocato si ritrova a litigare con Zoe a causa di Paris. Zoe ribadisce a Carter di non volere che sua sorella lavori alla Forrester Creations, credendo che la sua inesperienza possa rovinare tutto anche a Carter.

Ammaliato dalle parole di Zoe, Carter si convince, pur non comprendendo inizialmente come mai Zoe non voglia che sua sorella le stia accanto. Così, lascia l’ufficio stilisti in cerca di Ridge, per dirgli di non proporre nulla alla giovane Paris.

Quando Zoe resta sola, la raggiunge Paris, che esulta per qualcosa di importante che le è appena accaduta.


Nella prossima puntata americana di BEAUTIFUL, Zoe e Paris avranno un pesante confronto.

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui tutte le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook e Instagram.