Traumi infantili legati a Beautiful: Sheila Carter.

Beautiful non è solo sfilate, matrimoni, figli illegittimi e tradimenti – cioè sì è soprattutto questo – ma i veterani ricorderanno anche la schiera di psicopatici che son passati negli anni in quel di Los Angeles, puntualmente tutti finiti in casa Forrester.
Recentemente la sceneggiatura ha preso una piega più soft, il massimo della follia è stato sviscerato attraverso Pam, che è praticamente una macchietta, ma la mia memoria di infanta traumatizzata mai dimenticherà gli esseri inquietanti che hanno fatto di Beautiful una soap opera di cui aver paura.

Rivangando nei miei traumi infantili, il primo personaggio cattivissimo, ma soprattutto mentalmente instabile che io ricordi è Sheila Carter. Tremate gente! A quanti di voi si son rizzati i peli delle ascelle solo leggendo il nome Sheila? Tra attacchi di panico e scariche adrenaliniche Sheila Carter è stata quella che per Twin Peaks era Bob.

Chi è Sheila? Per chi non la ricordasse, Sheila appare per la prima volta nel lontano 1992, è fondamentalmente un’infermiera psicopatica, il suo personaggio non nasce in Beautiful ma bensì in un’altra soap opera “Febbre d’amore”, qui Sheila lavora all’ospedale di Genoa City e si innamora del dottor Scott Grainger marito di Lauren Fenmore (vi ricordate di Lauren? Anche lei personaggio migrato in Beautiful). La Carter da brava-cattiva delle soap droga Scott e mezzo stordito se lo porta a letto restando incinta al primo colpo e rubando il marito a Lauren, che è a sua volta incinta. Sheila perde il bambino e rapisce il figlio di Lauren scambiandolo con un bambino comprato al mercato nero; abbiamo già detto che era psicopatica? Capite ora i miei traumi infantili?
Siccome questa storia è lunga e complicata mi limiterò a dire che la verità venne a galla e il tutto finì in una colluttazione e in un incendio in cui Sheila fu creduta morta.

Che fanno i personaggi morti delle soap? Prima o poi ritornano, Sheila invece cambia proprio soap e va a metter scompiglio a Beautiful, si trasferisce in California e inizialmente sembra una persona normale, cronologicamente ci troviamo nel periodo in cui Brooke è incinta di Bridget, eoni fa quindi.  Brooke al tempo era moglie di Eric, ma siccome è di Brooke incinta che stiamo parlando urge test di paternità, paternità contesa tra Eric e Ridge; che ve lo dico a fare, sappiamo com’è andata a finire.

Sheila mischia le carte, fa un po’ di magagne  e diventa moglie di Eric Forrester, nel frattempo la Pamela Prati di Beautiful ( converrete con me che c’è una certa somiglianza)si scatena sempre più,  per velocizzare la storia, che come ho già detto è lunga e intricata, mi limiterò ad elencare  una serie di cose poco ortodosse che la Carter ha commesso:  sguinzaglia un dobermann contro la guardia di sicurezza dell’ospedale Mike Guthrie, si fa ingravidare nuovamente da uno di passaggio spacciando il bebè per figlio di Eric, che non potendo avere figli in seguito ad una vasectomia scopre che razza di balorda sia, e la molla. Minaccia di nuovo Lauren che nel frattempo è approdata a Beautiful pure lei; va in cura da uno psichiatra e lancia quest’ultimo dal balcone. Torna in cura da un altro psichiatra, James amico di Taylor, sto poraccio viene rapito e rinchiuso in una casa a dir poco inquietante chiamata Houdini House; minaccia un po’ di gente con la pistola e più di una volta tenta di fare fuori Stephanie, un sacco di marasma nel mezzo, finisce in carcere.
Fine? No, Sheila torna, daje! Evade dal carcere e rapisce Ridge… A che punto siamo con i traumi infantili? Ho perso il conto.

Quando Ridge viene rapito è in viaggio di nozze con Brooke a Puerto Vista, memorabile la famosa scena della fornace in cui tutti hanno assistito alla dipartita di Ridge, che in realtà era caduto in non so quale buco nero dell’universo salvandosi, e ovviamente l’abbiamo scoperto troppo tardi, quando Brooke aveva già copulato con Nick perché doveva pur consolarsi in qualche modo, oh!  Sheila fa i suoi soliti casini a Puerto Vista, anche qui pistole, minacce, Ridge nella fornace ecc… Riesce a fuggire, se ne ritorna a Febbre d’amore e tante care cose.

In tutto questo non so quanti figli veri, rubati, presunti, Sheila abbia avuto, pare che alla fine sia morta, Lauren le ha sparato, speriamo sia vero stavolta. Fatto sta che dal 2005 non è ancora riapparsa in Beautiful quindi possiamo tirare un sospiro di sollievo… o no?

Correva l’anno 2003, l’ennesima scena di Sheila con una pistola, godetevi il video:

(Vorrei portare alla vostra attenzione Taylor, che in questo video appare ancora priva di mutamenti chirurgici, altri tempi).

Tags from the story
, , , ,