BEAUTIFUL PUNTATE ITALIANE – Il verdetto è emesso: vince Katie [RIASSUNTO]

Riassunto della puntata italiana di Beautiful - 27 agosto 2019

Nella puntata di oggi di BEAUTIFUL, finalmente, il giudice McMullen ha emesso il suo verdetto finale, ma prima di ascoltare la sua decisione, quelli di Beautifullandia hanno ascoltato le arringhe finali di Carter e… di Bill, che ha scelto di difendersi da solo.

LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE ITALIANE – L’alcolismo di Katie, la sua relazione con Wyatt e le accuse di Bill

Carter, così come Katie poco prima di lui, evidenzia al giudice che la volontà di Katie non è di allontanare Bill da suo figlio, ma di tutelare il bambino dall’atteggiamento poco regolamentare di suo padre, che pur essendo un padre affettuoso, spesso è preda di ossessioni che gli fanno perdere i contatti con la realtà e i suoi cari. Infatti, Carter pone l’accento su come sia stato Bill stesso ad escludersi spesso dalla vita di Will. Thorne e Katie dimostrano di essere le miglior figure per il bambino, poiché gli garantiscono amore e sicurezza: Bill potrà vedere suo figlio ogni volta che lo desidera, ma previa approvazione di Katie.

L'immagine può contenere: 6 persone, vestito elegante e spazio al chiuso

A questo punto, Bill sente il bisogno di difendersi da solo, esonerando Justin dal suo incarico. Pone l’accento su come molte persone, presenti nella stanza del giudice, lo considerino una cattiva persona, ma è questo che deve essere giudicato durante il procedimento legale: ciò che conta è l’amore che nutre per suo figlio. Oggettivamente, ricorda di essere stato ben più presente di quello che si vuole dimostrare, nella maggior parte della vita di Will – essendo stato, in alcuni momenti, il solo genitore che Will conoscesse.

L'immagine può contenere: 5 persone, persone sedute, vestito elegante, tabella e spazio al chiuso

Tra un’occhiata e l’altra con Ridge, che denotano la pressione inculcata in lui dal “sarto”, il giudice McMullen esprime il suo parere in favore di Katie, non prima di aver suggerito a Bill di poter richiedere un riesame del caso e di spiegare come sicuramente Bill ami suo figlio. Però, McMullen, dice di non poter evitare di pensare al comportamento deplorevole di Bill nei confronti di Liam e di sua moglie, da subito materia discriminante del caso.

Hope e Steffy continuano a lavorare insieme, nell’ufficio CEO della Forrester Creations, quando le raggiungono Eric e Quinn. Insieme discutono della causa di custodia del piccolo Will: nonostante Eric non sia favorevole nell’allontanare un figlio dal padre, in questo caso la pensa esattamente come i suoi figli. Inoltre, è contento di vedere Ridge appoggiare Thorne, fratelli da sempre in contrasto tra loro. Subito dopo, in vivavoce con Ridge, apprende insieme agli altri della vittoria di Katie.

LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI ITALIANE – Dopo la sentenza, il cambiamento di BILL e la carriera di SALLY

Twittamibeautiful continua a raccontarti le puntate italiane, per assicurarti di non perdere il filo: segui gli aggiornamenti sul sito e sui profili TwitterFacebook e Instagram.

Angelo Iacopino