BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – ZOE vuole che PARIS firmi le sue dimissioni

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Hope chiede a Liam di darle tempo, Ridge tifa per Steffy e Finn, Thomas dà un consiglio a Hope e Liam, Zoe vuole che Paris dia le dimissioni: Twittamibeautiful riassume la puntata del 05 Febbraio 2021, trasmessa in America [P. 8488].


LEGG ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – STEFFY rivela anche a RIDGE la verità sulla sua gravidanza


Alla Forrester Creations, Steffy annuncia a suo padre che diventerà presto nonno, un’altra volta. Ridge pensa sia straordinario e comprende il motivo per cui sua figlia non l’abbia ancora detto alla piccola Kelly, per via della situazione complicata in cui si trova. Steffy informa suo padre di essere in attesa dei risultati del test di paternità e che spera con tutto il cuore si scopra che il bambino sia di Finn.

Proprio in quel momento, nell’ufficio principale, entra Finn e Steffy lo informa di aver raccontato tutto a suo padre. Ridge suppone che Finn non si aspettasse certo di trovarsi in una situazione simile, spiegandogli che Steffy e Liam sono legati da un rapporto complicato, che li ha portati a commettere un errore. Finn gli dice di amare Steffy a prescindere dalla situazione e anche lui spera che il bambino sia suo.

Quando Ridge va via, Steffy spiega a Finn che Ridge è il suo più grande difensore. Finn crede sia un grande uomo ed è contento di scoprire che lui tifi per la loro coppia. Steffy ribadisce a Finn di voler stare con lui, indipendentemente dall’esito del test di paternità. Anche Finn vuole che loro due abbiano un futuro insieme: il suo desiderio è stare accanto a lei.

Nel soggiorno di Brooke, Thomas ascolta Hope dire a Liam di non riuscire a dare una risposta precisa alla sua richiesta di perdonarlo, per ricominciare la loro vita insieme. Liam comprende che lei abbia bisogno di tutti gli elementi prima di prendere una decisione e continua a ripetere di essere dispiaciuto per ciò che ha fatto.

Hope sa quanto lui tenga alla loro famiglia ed è per questo motivo che sta cercando di trovare un modo per superare tutto, senza complicazioni. Liam non vuole che lei pensi ad un futuro senza di lui e Hope gli assicura che farà sempre parte della sua vita e di quella di Beth, ma ammette di aver paura che potrebbe sentirsi una stupida a perdonarlo per l’ennesima volta, temendo di non riuscire a togliersi dalla mente l’immagine di lui e Steffy insieme.

La conversazione si sposta, poi, sul test di paternità. Thomas chiede a Liam cosa dica l’istinto di Steffy riguardo al bambino. Liam risponde che lei crede sia Finn il padre. Hope ritiene che l’unica cosa da fare, al momento, sia quella di aspettare l’esito del test: solo dopo potrà capire in che modo superare le scelte sbagliate di suo marito e le complicazioni che hanno apportato nel loro rapporto.

Liam riconosce a Thomas di essere diventato protettivo nei confronti di Hope, ma lui risponde di preoccuparsi anche per Steffy e che vorrebbe lei continuasse ad andare avanti con la sua vita, esattamente come Liam e Hope. Thomas ricorda a Hope quanto si senta felice a stare accanto a Liam e i bambini e quanto questo sia ciò che conti di più nella sua vita.

Quando Thomas esce, Hope dà ragione a Thomas, ribadendo che la sua felicità è stare accanto a Liam e ai suoi bambini. Liam vuole solo che lei gli conceda l’opportunità di dimostrarle, nuovamente, che può ancora essere il marito che merita.

Nell’ufficio stilisti della Forrester Creations, Zoe rimprovera a Paris che avrebbe potuto fermare Ridge, o quanto meno calmarlo, mentre ha preferito lasciare che lui rovinasse la vita di sua sorella. Paris insiste di non aver mai voluto vedere sua sorella farsi del male e le ricorda che sono una famiglia e che dovrebbero trovare il modo per convivere insieme.

Zoe urla contro Paris che il suo sogno era di sposare Carter e che lei è stata capace di infrangerlo. Paris crede che lei possa ancora fare qualcosa per recuperare tutto, se vuole davvero sposare Carter, ma Zoe ritiene che a causa di sua sorella non potrà più avvicinarsi a Zende, a Villa Forrester e a lavoro, come prima. Paris ritiene che tutto ciò sia, però, avvenuto a causa del comportamento scorretto di Zoe. Inoltre, non riesce davvero a comprendere il motivo che la spinga a desiderare che lei stia lontano dalla FC e dalla sua vita. Zoe risponde che la Forrester è casa sua e non c’è abbastanza spazio per entrambe, motivo per cui Paris dovrebbe andarsene via subito.

Zoe accusa Paris di voler restare solo per poter star vicino a Zende. Paris si sente offesa dalle parole di Zoe e ribadisce che lei vuole stare accanto anche a sua sorella, chiedendosi perché non possano trovare il modo di stare vicine.

Imperturbabile, Zoe consegna una lettera di dimissioni a Paris, chiedendole di firmare il documento e consegnarlo facendo credere a tutti sia una sua scelta. Questa volta, Paris reagisce strappando la lettera di dimissioni e dice a Zoe di essere abbastanza grande da poter fare le proprie scelte da sola: per questo non andrà via dalla FC, che le piaccia o no.

SFOGLIA LA GALLERY SU INSTAGRAM!


Nelle prossime puntate americane di BEAUTIFUL, Finn dirà a Steffy in che modo lei abbia migliorato la sua vita.

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui tutte le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook e Instagram.