BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – THOMAS si risveglia dopo l’operazione e chiama HOPE

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Thomas si risveglia dopo l’operazione, Liam combatte con i sensi di colpa, Eric e Quinn si riconciliano: Twittamibeautiful riassume la puntata del 10 Dicembre 2020, trasmessa in America.


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – STEFFY consiglia a LIAM di non rivelare il loro segreto


In ospedale, Liam e Steffy continuano a parlare di ciò che è successo la notte prima, tra loro. Steffy dice a Liam di non sentirsi pronta ad affrontare questa situazione, mentre Thomas lotta con la vita. Liam lo capisce, ma crede sia giusto che faccia chiarezza con Hope e lei sappia cos’è successo. Hope deve saperlo, anche perché Liam rivela di non essere pentito di ciò che ha fatto o detto, consapevole che questo farà soffrire sua moglie.

Nella sala d’attesa dell’ospedale, Ridge e Hope aspettano di ricevere nuovi aggiornamenti su Thomas, che è ancora in sala operatoria. Ridge si preoccupa di ciò che potrebbe accadere a Thomas, dopo l’intervento, quando si sveglierà, sentendosi completamente impotente. Hope gli porta un caffè e lo avvisa di aver aggiornato lei Brooke, che si sta occupando dei bambini, mentre loro sono tutti lì in attesa.

Dalla sala operatoria arriva Finn, con buone notizie riguardo Thomas. Liam e Steffy raggiungono Ridge e Hope e apprendono che l’operazione è andata bene, ma occorrerà monitorare Thomas, per verificare l’insorgere di nuove convulsioni cerebrali. Rivela che le allucinazioni di Thomas erano frutto dell’ematoma, che premeva sul cervello, causandone una disfunzione. Finn riferisce che sia stata una fortuna per Thomas che Hope si trovasse lì, al momento del collasso e che se fosse stato da solo, probabilmente per Thomas le cose sarebbero andate decisamente peggio.

Mentre Steffy e Ridge si recano in camera di Thomas, Hope abbraccia Liam, felice che sia scampato questo dramma e possano ritornare alla loro vita felice. Mentre l’abbraccia, Liam non riesce a credere che Hope abbia salvato Thomas e dentro se, il ricordo della notte trascorsa con Steffy, crea un forte senso di terrore per ciò che può comportare per Hope.

In camera, Steffy e Ridge assistono al risveglio di Thomas, a cui dicono di non sforzarsi a parlare. Gli dicono di stare tranquillo, perché tutti loro gli sono accanto, compresi Liam e Hope. Dalla finestrella della camera in cui si ritrova, Thomas scorge Hope nell’atrio e sussurra il suo nome.

A Villa Forrester, Quinn dice ad Eric di non riuscire a stare lontana da lui e confessa di sapere di aver agito in modo scorretto, ferendo Brooke e Ridge, ma soprattutto lui e Shauna. Quinn confessa ad Eric di aver agito spinta dal desiderio di assicurare alla sua migliore amica la sua stessa felicità, accanto ad un uomo come Eric. Poi, rivela di aver ascoltato la conversazione che lui ha avuto poco prima con Shauna e di sentirsi in colpa per aver pensato che la sua migliore amica potesse tradirla. Quinn ammette di aver sbagliato ad usare Shauna nella sua guerra personale contro Brooke e chiede a suo marito di perdonarla. Eric la sorprende, dicendole che è il suo turno di farsi perdonare, essendo stato poco sensibile ad invitare Shauna a vivere lì.

Poi le dice, di amarla e finalmente si riconciliano, abbracciandosi.


Nella prossima puntata americana di BEAUTIFUL, Liam e Steffy cercheranno di capire cosa sia giusto fare.

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui tutte le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook e Instagram.