BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – THOMAS bacia FAKEHOPE e LIAM lo vede

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Thomas bacia il manichino di Hope, Liam lo vede e fraintende, credendo sia la vera Hope: Twittamibeautiful riassume la puntata del 24 Novembre 2020, trasmessa in America.


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – HOPE accetta l’invito a cena di THOMAS


Mentre aspettano che arrivi il cibo d’asporto, ordinato per cena, Hope è in soggiorno con Thomas, nel suo appartamento, mentre Douglas è impegnato a giocare ai videogame nell’altra stanza. Visto l’atteggiamento avuto da Liam nell’ultimo periodo, Hope ritiene opportuno aggiornarlo sui piani della serata, anche se lui rincaserà dopo di loro. Decide, per questo, di inviargli un messaggio.

Poi, Hope confessa di essere felice di poter contribuire a far sentire Thomas meno solo, promettendogli che ci saranno altre occasioni in cui poter conversare da amici. Mentre parlano, Hope si accorge che qualcosa non va in Thomas, dal momento che continua a distogliere lo sguardo e sembra gli si appanni la vista. Gli chiede se sia tutto a posto, ma lui la tranquillizza, confidandole di avere semplicemente dei continui e forti mal di testa, minimizzandoli e dicendole di non allarmarsi. Thomas le racconta anche di aver sbattuto la testa più volte, continuando a minimizzare la situazione, pur avendo una visione sempre più sfocata della realtà.

Nel frattempo, Liam è ancora da Steffy, che continua a lamentarsi di Thomas. Si scusa per essere così assillante sull’argomento, anche perché Steffy reagisce abbastanza esasperata, esortandolo nuovamente a dare una possibilità a Thomas, oppure di evitare di parlarne. Liam le spiega che è tutta colpa del suo istinto, che lo induce a credere che Thomas sia ancora ossessionato da Hope. Mentre ne parlano, Liam riceve il messaggio di Hope in ritardo e attivando il geo-localizzatore nota che,nonostante sia tardi, si trova ancora nel suo appartamento. Come una furia, decide di recarsi da Thomas e controllare la situazione.

Nell’appartamento, Thomas si aggira a torso nudo, quando ha un nuovo mal di testa. Improvvisamente vede il manichino nuovamente animato che gli ordina di inseguire Hope e di prendersela. Thomas continua a resistere agli inviti che gli rivolge FakeHope, quando improvvisamente la vera Hope bussa alla porta e lui sembra riprendersi. Quando apre la porta, Hope gli racconta di essersi fermati a casa di un amichetto di Douglas, che hanno incontrato per le scale, per questo motivo lei si trovava ancora lì. Per fortuna, dal momento che si era resa conto di aver dimenticato la borsa da lui. Gli chiede di entrare per riprenderla e Thomas, che poco prima ha nascosto nuovamente il manichino, la fa accomodare.

Nel frattempo, Liam è arrivato nell’edificio e aspetta di salire da Thomas con l’ascensore, mentre Thomas sembra stia parlando ancora con Hope. In realtà, si scopre che lui sta parlando col manichino, che bacia credendo di baciare la vera Hope, proprio mentre Liam arriva alla sua porta e sentendolo parlare, entra, convinto stia parlando con Hope. Nell’entrare, Liam vede Thomas, in penombra, che bacia FakeHope, ma anche Liam la scambia per la vera Hope.


Nella prossima puntata americana di BEAUTIFUL, Thomas ritornerà alla realtà, con l’arrivo di Finn.

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui tutte le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook e Instagram.