BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – SHEILA vuole mandare STEFFY in overdose

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Liam rivela la verità sulla morte di Finn a Steffy, Sheila riprova ad attentare nuovamente alla vita della ragazza: Twittamibeautiful riassume la puntata americana del 26 e 27 Aprile 2022 [P. 8756-8757].


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – SHEILA si aggira intorno a STEFFY, con aria minacciosa


In ospedale, Brooke e Hope discutono con Liam della possibilità che sia lui a rivelare la verità su Finn a Steffy. Liam ricorda loro le parole di Taylor, che crede sia meglio continuare a nascondere la morte di Finn, a sua figlia. Hope ritiene che dire la verità a Steffy sia un atto dovuto, di gentilezza e crede che Liam sia la persona più indicata per assolvere tale compito. Inoltre, rivelare a Steffy di Finn e della sua morte, potrebbe facilitare il ritorno della memoria e aiutarla a ricordare cos’è successo la notte dell’aggressione.

Liam non è convinto sia la scelta giusta, dal momento che Taylor sembra convinta del contrario e sia ancora presto. Per fortuna, Bridget raggiunge il gruppetto e dice loro che Steffy è in grado di gestire la verità. Dopo aver controllato i valori di Steffy, Bridget la ritiene fuori pericolo. A loro si uniscono anche Thomas e Ridge, che espongono i loro punti di vista, molto simili a quelli di Taylor. Solo Ridge capisce sia giusto mettere Steffy al corrente della verità, fidandosi della gentilezza che Liam userebbe per comunicarle di Finn. Pone, però, la condizione che sia presente, nel momento in cui Liam le parlerà.

Nella stanza d’ospedale in cui Steffy è ricoverata, Sheila è vicino al letto, con in mano la sacca della flebo e lo sguardo fisso sul display della macchina che segnala i valori vitali. Poi, osserva la ragazza, rimproverandole di aver causato tutto con il suo atteggiamento respingente nei suoi confronti, quando lei chiedeva solo di essere accolta e amata in una famiglia. Qualunque siano le intenzioni di Sheila, a fermarle è Taylor, che entra nella stanza e ne richiama l’attenzione.

Ignara che Sheila sia intenzionata ad attentare alla vita di Steffy, per evitare che si scopra la sua colpevolezza, Taylor è mossa da spirito altruistico, credendo che lei stia semplicemente cercando risposte alla morte di Finn. Taylor esorta Sheila a reagire, dal momento che devono pensare al bene del loro nipotino comune, il piccolo Hayes. Durante la loro conversazione, Steffy si risveglia. Ridge e Thomas rientrano nella stanza, mentre Steffy sorride nel vedere Liam. È contenta di vedere che tutti le sono vicini, ma non capisce cosa ci faccia Sheila insieme a loro.

Liam spiega a Steffy che la presenza di Sheila è motivata, avendo perso anche lei una persona cara. Nel sentire Liam, Taylor capisce ciò che lui sta per dire a Steffy, si preoccupa e tenta di fermarlo. Bridget rassicura, però, Taylor, dicendole che è il momento giusto. È così che Liam riporta alla memoria di Steffy la sua vita con Finn, annunciandole la triste fine che gli è toccata. Steffy inizia a ricordare, persino il piccolo Hayes, disperandosi per aver perso l’uomo che amava.

In un angolo della stanza, Sheila e Taylor singhiozzano nel vedere tanta sofferenza. Poi, Steffy ricorda che Sheila è la madre di Finn e che soffre esattamente quanto lei. Tra le due, per la prima volta, avviene una scena abbastanza tenera, terminata con l’uscita di Sheila dalla stanza, finalmente contenta per la gentilezza con cui i suoi nemici la trattano.

Nel frattempo, Bridget raggiunge Hope e Brooke e le informa di quanto avvenuto in camera da Steffy. Le tre Logan parlano dei bambini e anche del rapporto in crisi di Brooke e Ridge. Bridget e Hope esortano la loro madre ad aver fiducia e speranza, certe che le cose possano risolversi anche con lei.

Successivamente, Bridget raggiunge nuovamente Ridge, Taylor e Thomas, in sala d’attesa. Si scusa con Taylor per non aver parlato con lei della decisione di dire la verità a Steffy e le assicura che il trattamento con gli antidolorifici sarà controllato, visto il passato di dipendenza di Steffy. Poco distante da loro, Sheila ascolta la conversazione e ritorna da Steffy. La super psycho di Beautifullandia riflette sulla possibilità di mettere a tacere Steffy con un sovraddosaggio di farmaci, in modo che tutti credano che la ragazza sia ricaduta nella sua dipendenza.


Nelle prossime puntate americane di BEAUTIFUL, il piano di Sheila viene sventato, mentre Hope si preoccupa per il legame tra Liam e Steffy.

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook Instagram.