BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – LIAM evita che SHEILA mandi in overdose STEFFY

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Liam evita che Sheila faccia del male a Steffy, Hope si agita nel vedere Liam accanto a Steffy, il piccolo Hayes rivede sua madre: Twittamibeautiful riassume la puntata americana del 28 e 29 Aprile 2022 [P. 8758-8759].


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – SHEILA vuole mandare STEFFY in overdose


Come un avvoltoio sulla preda, Sheila gravita sul letto di Steffy, intenzionata a mandarla in overdose di antidolorifici. Le sue intenzioni sono quelle di evitare che Steffy possa ricordare ogni dettaglio della notte in cui è morto Finn, rischiando di spedirla direttamente in prigione [senza passare dal VIA!].

Nel corridoio vicino la stanza, mentre Hope e Liam si rilassano al pensiero che Steffy sia fuori pericolo, Brooke tenta di convincere Ridge a ritornare a casa con lei. Crede sia giusto che suo marito ritorni da lei, affinché possa riposare e ricaricare le sue energie per meglio supportare Steffy. Anche lei, secondo Brooke, verrà presto dimessa dall’ospedale, per poter ritornare a casa dei suoi figli. Nelle vicinanze, Taylor ascolta la conversazione e si unisce a loro, per parlare di Steffy. Taylor pensa a sua figlia, che dovrà affrontare la morte di Finn e crescere i bambini da sola.

Ovviamente, Brooke insiste nuovamente affinché Ridge ritorni a casa da lei. Lui le dice molto chiaramente di non riuscire ad affrontare un discorso sulla loro attuale crisi di coppia, promettendole che la avranno al momento opportuno. Le confida di sentire la sua mancanza, ma la solidità che contraddistingueva la loro unione è venuta meno.

Improvvisamente, Liam ha un presentimento e decide di recarsi da Steffy, per controllare che stia riposando. Entrando nella stanza di Steffy, Liam vede Sheila che armeggia sul macchinario che rilascia gli antidolorifici, proprio mentre lei sta immaginando che la gente crederà in un’overdose legata alla precedente dipendenza.

Sheila si giustifica dicendo di aver voluto controllare fosse tutto nella norma, essendo un’infermiera. Liam le intima di allontanarsi, lasciandosi convincere da Sheila che ha tutto da guadagnare nel far riprendere Steffy. Sheila si lamenta di continuare ad essere trattata come un’estranea, pur essendo legata alla famiglia.

Svegliandosi, Steffy chiede a Sheila cosa ci faccia nuovamente intorno a lei e le dice che la condivisione del lutto non le rende vicine. Sheila borbotta che se le avesse dato una possibilità di far parte della famiglia, tante cose sarebbero state diverse. Uscendo, Sheila promette a se stessa di ritornare presto a finire il suo lavoro.

Fuori dalla stanza di Steffy, Taylor ringrazia Hope per il suo aiuto con i bambini. Poi, pensando a tutto quello che sua figlia sta passando, trova conforto nel sapere che Liam sia vicino a Steffy.

Poco dopo, Brooke chiede in disparte a Hope se stia bene. Le consiglia di tenere alta la guardia con Taylor, dal momento che è giunta in città per riprendersi Ridge e ci sta riuscendo. Brooke è preoccupata che Taylor voglia ricongiungere Liam a Steffy. Hope dice a sua madre che non è di aiuto dicendole queste cose e se ne va.

Nella camera d’ospedale, Liam vorrebbe trovare il modo per tenere Sheila lontana da Steffy e dalla sua famiglia. Steffy ritorna col pensiero a Finn e al piccolo Hayes, che dovrà crescere senza conoscere il padre. Liam la incoraggia a non abbattersi, anche perché ha sempre dimostrato di saper sopravvivere alle difficoltà della vita. Le ricorda, inoltre, che può sempre contare sul suo sostegno. Liam dice a Steffy che pur essendo il marito di Hope, sarà sempre lì per lei. Da fuori, Hope ascolta le parole che suo marito dice a Steffy.

Intanto, Sheila è ritornata nella sua camera d’albergo, accompagnata dal rimorso di aver ucciso Finn. Inaspettatamente, Deacon bussa alla sua porta, offrendosi di essere la sua valvola di sfogo. Durante questo incontro, Deacon si accorge che Sheila ha uno sguardo particolare, ma si lascia confondere, credendo sia solo addolorata per Finn. Quando Sheila lo informa sulla ripresa di Steffy, Deacon ritiene sia positivo, dal momento che potrebbe essere la svolta per acciuffare il colpevole di tanto dolore.

In ospedale, Brooke e Taylor hanno un nuovo scambio di opinioni relativo al ruolo che Liam debba avere nella guarigione di Steffy. A interromperle è Ridge, che ricorda loro di dare la priorità alla salute di Steffy.

Anche Bill raggiunge gli altri, che informa di aver sguinzagliato i suoi investigatori privati, in cerca del colpevole della sparatoria. Rivolgendosi a Liam, Bill gli dice che è felice di vederlo accanto a Steffy, sapendo quanto contano l’uno per l’altro. Tutto questo con Hope presente, che sta maturando un po’ di insofferenza per quello che riguarda la vicinanza di Liam a Steffy.

Finalmente, dopo Kelly, Steffy riesce a riabbracciare anche il piccolo Hayes, che coccola mentre è nel leto dell’ospedale.


Nelle prossime puntate americane di BEAUTIFUL, Steffy si riunisce ai suoi figli dopo essere stata dimessa dall’ospedale.

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook Instagram.