BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – QUINN implora PARIS di mantenere il suo segreto

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Quinn supplica Paris di mantenere il segreto, Liam chiede un favore a Thomas, Wyatt fa visita a suo fratello: Twittamibeautiful riassume le puntate del 14 e 15 Giugno 2021, trasmesse in America [P. 8535 e 8536].


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – PARIS scopre la verità su CARTER e QUINN


A Villa Forrester, Quinn è sconvolta, apprendendo da Shauna che Paris è a conoscenza del segreto che la lega a Carter. Shauna le dice di averla supplicata di mantenere il segreto, ma di aver dovuto andare via dall’ufficio, quando Paris ha chiesto di poter parlare da sola con Zoe. Scoprendo che la conversazione tra le due sorelle sta avvenendo proprio in quel preciso momento, Quinn si precipita in azienda, per impedire che il segreto venga fuori e lei perda Eric, proprio adesso che la loro crisi di coppia è appena rientrata.

Nell’ufficio design, Paris ha appena detto a Zoe di non poter essere completamente felice per lei, riguardo la notizia del suo nuovo fidanzamento con Carter. Le dice di doverle parlare di una cosa molto importante, che riguarda Quinn e Carter.

Zoe immagina che Paris faccia riferimento al pettegolezzo su Carter e Shauna e le spiega che Quinn stava per raccontarle la verità, essendo una buona amica. Paris non riesce, però, a raccontare la verità a sua sorella, perché Zoe deve lasciare l’ufficio design, per recarsi sul set di un servizio fotografico.

Mentre è da sola, Quinn raggiunge Paris, sentendosi sollevata nello scoprire che lei non ha ancora rivelato nulla a sua sorella, riguardo la conversazione che ha ascoltato pochi istanti prima. Quinn arriva persino a supplicarla in ginocchio, pur di convincerla a mantenere il segreto, evitando di distruggere la felicità di Zoe ed Eric.

Le spiega che si è trattato di un grande errore, quello commesso da lei e Carter, capitato per via della particolare situazione emotiva che stavano vivendo entrambi, a causa dei rispettivi partner. Riconoscendolo come un grosso errore, Quinn assicura Paris di volere che Carte resti accanto a Zoe, proprio come lei ed Eric.

I tentativi di Quinn sono interrotti dall’arrivo di Carter. Quinn lo informa di come Paris abbia scoperto del loro flirt e lui chiede di poterle parlare da solo.

Anche lui, implora Paris di mantenere il segreto per non ferire Zoe ed Eric, assicurandole di non provare alcun trasporto per Quinn e che entrambi escludano possa riaccadere nuovamente, per via dell’amore che provano per i loro rispettivi partner.

Ritornata a Villa Forrester, Quinn rassicura Shauna che il suo matrimonio con Eric è salvo, al momento. E’ riuscita a convincere Paris a mantenere il segreto ed è certa che questo basti. Inoltre, assicura a Shauna che non accadrà mai più nulla di compromettente tra lei e Carter.

In prigione, Thomas si reca in visita da Liam, per affrontarlo, riguardo la morte di Vinny. Se inizialmente Thomas parte all’attacco, viene presto disarmato dalle parole di Liam, che gli assicura di voler pagare per aver causato la morte di Vinny, sebbene incidentalmente. Poi, Liam chiede a Thomas di prendersi cura di Hope e dei bambini, durante la sua prigionia, cosciente che quelle parole suonino in modo strano alle sue orecchie. Thomas promette di stare loro accanto e Liam lo ringrazia di cuore.

Liam riceve anche la visita di Wyatt, che ha bisogno di saperne di più riguardo a ciò che è accaduto la notte in cui Vinny è morto. Infatti, come poco prima ha anche detto a Flo, Wyatt crede incredibile che tra tante automobili, Vinny sia sbucato proprio davanti quella guidata da Liam.

Liam racconta a suo fratello quanto accaduto la sera della morte di Vinny e di aver chiesto a Thomas di poter stare accanto a Hope e i bambini. Wyatt è sorpreso che tra tante persone, suo fratello si sia rivolto proprio a Thomas, certo che lui non si lasci sfuggire l’occasione di prendere il suo posto nel cuore di Hope. Wyatt invita suo fratello a non perdere le speranze di uscire presto dalla prigione, sicuro che Justin possa riuscirci.

Allo chalet da Hope arriva Thomas, che trova in casa anche Ridge, passato per controllare che Hope stesse bene. Thomas informa loro di essere stato da Liam, in prigione e di credere alle sue parole, riguardo la non intenzionalità di uccidere Vinny. Anche Ridge crede che sia tutta colpa di Bill, se l’incidente si è trasformato in un crimine.

Rimasto da solo con Hope, Thomas le confessa che Liam le ha chiesto un favore importantissimo, ovvero di prendersi cura di lei e i bambini. Hope si innervosisce, poiché vuole che Liam resti positivo, ma Thomas le spiega che lui si sta solo preparando al peggio, affidando la sua famiglia a qualcuno che può proteggerla.

Thomas dice a Hope che può contare su di lui, per sempre.

SFOGLIA LA GALLERY SU INSTAGRAM!


Nelle prossime puntate americane di BEAUTIFUL, l’emozionante visita di Steffy a Liam, in prigione.

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook Instagram.