BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – HOPE sorprende THOMAS che litiga con il suo manichino

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Hope vede Thomas litigare con il manichino, Liam si risveglia a casa di Steffy, dopo aver fatto sesso con lei: Twittamibeautiful riassume la puntata del 01 Dicembre 2020, trasmessa in America.


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – LIAM bacia STEFFY, sconvolto da quello che ha visto da THOMAS


Il giorno dopo, Hope affida i bambini a Donna, che li porta con sé, mentre lei continua ad essere preoccupata per Liam, che non è ritornato a casa per la notte e non si è fatto sentire neppure al telefono, dopo gli ultimi messaggi inviati.

Allo chalet, Hope viene raggiunta da Finn, che vuole parlarle di Thomas. Racconta ad Hope di essersi recato da lui, la sera prima, aggiungendo di aver notato qualcosa di strano nel suo comportamento. Finn racconta che lo scambio di battute avuto con Thomas è stato particolare e che sembrava particolarmente tormentato da un forte mal di testa. Hope racconta, quindi, a Finn dei colpi in testa che Thomas le ha detto di aver preso di recente. Sentendola, Finn si preoccupa, spiegando a Hope quanto possano essere pericolose le lesioni non visibili, che un colpo in testa può procurare al cervello. Hope risponde di non aver notato nulla di strano in Thomas e che lui è stato abbastanza costante a perseguire i suoi obbiettivi, durante la settimana, ma Finn le ribadisce che non ha importanza e che i danni al cervello, per una semplice botta in testa, possono essere molto pericolosi, suggerendole di stare attenta a Thomas e di chiamarlo nel caso noti qualcosa di particolare.

Da Steffy, Liam si risveglia nudo, sul divano. Dalla camera da letto esce Steffy, che gli conferma di aver fatto sesso. Steffy gli ricorda come tutto sia capitato e che bevendo un bicchiere di tequila dopo l’altro,come ai vecchi tempi, si sono ritrovati a condividere una notte di passione.

Steffy chiede a Liam cosa abbia intenzione di fare adesso, consigliandogli di parlare con Hope per chiederle spiegazioni riguardo il bacio con Thomas. Liam crede sia abbastanza difficile, non riuscendo a trovare le parole adatte per affrontare la questione.

Nel frattempo, Ridge si reca all’appartamento di Thomas, che poco prima dà un’occhiata a FakeHope, il manichino con le sembianze di Hope, per controllare se si trovi ancora lì dove l’ha riposta. Ridge chiede a Thomas se va tutto bene e lui risponde di essere felice di notare che a suo padre importi ancora qualcosa di lui.

I due si ritrovano a parlare del rapporto che lega padri e figli, con Thomas che inizia a lodare Hope, per essersi presa cura di Douglas e averlo fatto diventare un bambino felice. Ridge si preoccupa di quei commenti fatti su Hope, ma Thomas lo tranquillizza, spiegando che notare gli influssi benefici di Hope su Douglas è normale e non allarmante come crede. Però, Ridge si assicura di ricordare a suo figlio che ci sono dei limiti da non oltrepassare con Hope. I due si ritrovano a parlare anche di Liam e poi Ridge va via, lasciando Thomas nuovamente in balia di FakeHope.

Nuovamente, nella mente di Thomas, FakeHope prende vita e continua a tormentarlo di far fuori Liam, per potersi riprendere Hope. Thomas si scontra con il manichino e inizia a strapazzarlo, dicendole che non è reale e che tutto ha avuto inizio dopo le botte prese in testa. Urla al manichino che non si tratta della vera Hope, proprio mentre Hope arriva alla sua porta e assiste a quella scena, abbastanza preoccupata, intimandogli di lasciare il manichino e allontanarsi.


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI AMERICANE – HOPE aiuterà THOMAS a guarire?


Nella prossima puntata americana di BEAUTIFUL, Steffy si troverà in una situazione imbarazzante.

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui tutte le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook e Instagram.