BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – HOPE è decisa a voler includere DEACON nella propria vita

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Ridge esprime il suo disappunto su Deacon, Hope è decisa a dare una seconda possibilità a suo padre, Finn vuole scoprire chi sia il suo padre biologico : Twittamibeautiful riassume la puntata americana del 09, 10, 11 e 12 Novembre 2021 [P. 8645-8646-8647-8648].


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – BROOKE difende DEACON


A casa di Brooke, si respira una pesante tensione. Rientrando a casa, Ridge trova Deacon in soggiorno e si infastidisce ancora di più quando Hope e Brooke prendono le difese dell’uomo. Ai suoi occhi, Deacon è un criminale che merita di stare lontano dalla famiglia, soprattutto per via della sua attuale vicinanza a Sheila.

Deacon risponde di aver pagato i suoi conto con la giustizia e di essere intenzionato a costruire un rapporto con sua figlia, visto che non ha mai avuto possibilità di farlo. Brooke è del parere che il desiderio di Deacon sia legittimo, dal momento che resta pur sempre il padre di Hope. Secondo Brooke, è normale che Hope nutra il desiderio di conoscerlo meglio, dal momento che non le è stato mai concesso di farlo.

Ridge non cambia parere e chiede a Brooke di mandare via Deacon da casa loro. Per non creare problemi, Deacon saluta le sue donne e va via, mentre Brooke fissa Ridge, abbastanza contrariata.

Deacon diventa oggetto di discussione tra Hope e Ridge. Ad Hope interessa conoscere suo padre per la persona che è adesso e non per gli errori compiuti in passato, per cui ha pagato adeguatamente. Inoltre, nessuno può negarle di avere rapporti con suo padre.

Ridge non può credere che Hope voglia permettere a Deacon di stare vicino ai suoi figli. Hope gli fa notare, alterata, che non c’è nulla di cui temere, dal momento che suo padre non ha mai fatto del male ai bambini. E’ decisa a permettere che Deacon faccia parte della sua vita e di quella di sua nipote, che Ridge approvi o no.

Ridge le fa presente che Liam potrebbe non approvare la sua scelta. Hope è sicura che lui la sostenga, come sempre. Poi, stanca di discutere, minaccia di andarsene dallo chalet, nel caso in cui continuino a interferire nel suo rapporto con Deacon.

Nel frattempo, Deacon raggiunge Sheila, nella sua camera d’albergo e le racconta quanto accaduto a casa di Brooke. Lei lo rimprovera di non aver tenuto testa a Ridge, andandosene senza scontrarsi con lui, imponendo la sua presenza. Deacon le risponde di aver voluto evitare altro dolore a sua figlia e a Brooke. Rendendosi conto che uno degli obiettivi di Deacon continua ad essere Brooke, Sheila lo prende in giro, trovando sia una ridicola fantasia.

Seccato da quel teatrino, Deacon va via, dopo aver messaggiato con Hope, dicendo a Sheila di dover trascorrere del tempo con sua figlia.

Nell’appartamento che condivide con Thomas, Paris si diverte a parlare col piccolo Douglas. Al bambino, Paris è molto simpatica. Per questo, chiede a Thomas se lei sia la sua nuova ragazza. Paris e Thomas rispondono che sono solo due cari amici che condividono l’appartamento. Douglas chiede a Thomas se Paris si trasferirà da loro, appena troveranno una nuova casa. Paris risponde di no, ma gli promette di trascorrere insieme altri pomeriggi e mentre si abbracciano, Thomas li osserva, compiaciuto.

Nell’ufficio design della Forrester Creations, Katie ha un diverbio con Quinn, che attacca le Logan, accusandole di interferire nel suo matrimonio con Eric. Katie le fa presente che è stata lei a rovinare il suo rapporto con Eric, tradendolo. Le due si lanciano pesanti frecciatine, davanti a Carter, presente nell’ufficio.

Katie accusare Quinn persino di essersi presa gioco di Carter, ritenendo sia stato l’unico, durante la loro relazione clandestina, ad essere stato realmente coinvolto ed usato. Per questo motivo, Katie spera che lui possa trovare presto una donna capace di metterlo al primo posto, come merita. Gli sguardi che i due si lanciano, lasciano immaginare che presto lei e Carter potrebbero avvicinarsi sempre più.

Nell’ufficio principale della Forrester Creations, Steffy chiede a Paris come proceda la sua convivenza con Thomas. Paris spende belle parole su di lui, ritenendo sia anche un padre premuroso e amorevole. Steffy si ritrova a parlare con Paris anche di Douglas, scoprendo che il suo nipotino ha chiesto a Thomas se sia la sua nuova ragazza.

Nell’ufficio design, Thomas si sta cambiando. Mentre è a torso nudo, osserva una foto di Paris, proprio mentre Zende si trova ad entrare. Insieme apprezzano le qualità della ragazza. Zende ammette di non vedere l’ora che l’agente immobiliare di Thomas gli trovi una sistemazione, in modo da poter avere Paris tutta per lui.

Poco dopo, Ridge raggiunge sua figlia e la informa della visita di Deacon, nonché delle intenzioni di Hope di costruire un rapporto con lui. Steffy è sbalordita che Hope possa permettere a Deacon di entrare nella sua vita. Entrambi concordano sia assurdo che Hope permetta a Deacon di star vicino ai bambini. Steffy reputa che Brooke debba convincere Hope a star lontana da suo padre. Ridge le spiega che Brooke non vuole allontanare sua figlia, contrastandola.

Il giorno dopo, sempre alla Forrester Creations, Justin raggiunge Ridge, che gli commissiona un nuovo “lavoro sporco”. All’ex braccio destro di Bill Spencer, Ridge raccomanda di tenere d’occhio Deacon e Sheila. Justin prende in consegna l’incarico e si raccomanda di scavare a fondo, per scoprire se la loro relazione sentimentale sia vera, oppure solo fumo.

Nel frattempo, allo chalet, Brooke continua a discutere con Hope riguardo la sua decisione di allacciare un rapporto con Deacon. La mette in guardia, dicendole che Deacon sa essere molto convincente e dica ciò che si ha bisogno di sentirsi dire. Inoltre, crede che Liam non accetterà mai quella sua decisione.

Hope risponde scocciata a Brooke, dicendole che è pronta a tenere lontani tutti loro, nel caso in cui si oppongano al suo desiderio di stare vicina a suo padre. L’arrivo di Liam, di rientro da un viaggio di lavoro, interrompe la discussione tra le due. Brooke va via, preferendo lasciare da sola sua figlia, a discutere con Liam.

Ovviamente, Liam non prende bene ciò che Hope gli dice, ritenendo Deacon un criminale e per questo pericoloso per i propri figli. Hope continua a difendere Deacon, dal momento che non ha avvertito alcun campanello d’allarme nei suoi confronti. Ritiene di aver letto negli occhi di suo padre che desideri solo poter stare vicino a lei e ai suoi nipotini, per conoscerli meglio.

Hope tenta di far riflettere Liam su come tutti loro abbiano ricevuto delle nuove opportunità, compreso Bill. Così, lo prega di acconsentire affinché accetti di dare a Deacon la possibilità di far parte della loro famiglia.

Hope dichiara a Liam di essere decisa a mantenere la sua posizione. Anche Liam sembra non voler scendere a compromessi. Continuano a discuterne per un po’, ma poi Hope va via, con la scusa di recarsi al lavoro e discuterne più tardi. Liam la abbraccia, ma lei sembra abbastanza inasprita dall’atteggiamento di Liam, che sembra non volerla comprendere.

Intanto, Brooke va da Ridge, in azienda. A lui e a Steffy, Brooke spiega di non essere riuscita a far cambiare idea a Hope, che crede nel cambiamento di Deacon, ritenendo che meriti una nuova opportunità. Steffy si augura che Liam possa riuscire a far rinsavire Hope, ma Brooke non crede sia così semplice. Ridge è infastidito dal comportamento di Hope, che ha riportato Deacon nella vita di tutti loro. Brooke è preoccupata che questa situazione possa influire negativamente sul rapporto tra Liam e Hope.

Brooke e Ridge discutono di Deacon e del desiderio di Hope, anche una volta tornati a casa. Entrambi concordano che Deacon possa causare non pochi problemi alla felicità del suo matrimonio con Liam. Inoltre, Ridge ritiene non sia necessario che Hope imponga loro un tuffo nel passato, rivangando tutto ciò che Deacon ha causato alla loro famiglia.

Alla Forrester Creations, Finn passa a salutare Steffy. Ha un appuntamento a pranzo, a Il Giardino e Steffy gli raccomanda di fare attenzione a Sheila, apprezzando che abbia deciso di tenerla lontana, come raccomandato. Finn le dice di non preoccuparsi di Sheila, ma non le mente riguardo al desiderio di saperne di più sul proprio padre biologico. Poi, le dà un bacio e va via.

Nell’ufficio, entra anche Thomas, che consiglia alla sorella di raggiungere Finn a Il Giardino.

Nel frattempo, proprio ad un tavolo del ristorante, Sheila è seduta con Jack Finnegan, che la ringrazia per aver mantenuto il loro segreto. Vedendo arrivare Finn, Sheila si alza dal tavolo, poiché non vuole che suo figlio la veda con Jack. Nell’uscire, Finn si incrocia con sua madre. Lei gli assicura che si tratta di un incontro casuale e non stava perseguitandolo.

I due discutono e Finn le esprime il desiderio di voler sapere chi sia suo padre. Le chiede se sia per caso Deacon. Sheila lo tranquillizza, dicendo che non è lui, lanciando occhiate a Jack, che poco distante da loro, sta origliando la conversazione. Finn le ripete la domanda, dicendole di essere pronto ad ascoltare tutta la storia sul suo concepimento.

SFOGLIA LA GALLERY SU INSTAGRAM!


Nelle prossime puntate americane di BEAUTIFUL, Brooke continua a credere che Donna sia la persona giusta per Eric.

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook Instagram.