BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – HOPE accusa STEFFY di aver sabotato nuovamente il suo matrimonio

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Zende respinge Zoe, mentre continua il confronto tra Steffy, Hope, Liam e Finn: Twittamibeautiful riassume la puntata del 15 Gennaio 2021, trasmessa in America.


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – FINN affronta LIAM dopo le rivelazioni di STEFFY


Alla Forrester Creations è in atto il confronto tra Hope e Steffy. Hope vuole che Steffy ammetta che voleva Liam, ma Steffy gli ripete che non è vero. Hope le chiede, quindi, come siano andate davvero le cose, dal momento che ha fatto sesso con lui e adesso è possibile persino che sia lui il padre del bambino che aspetta. Hope le dice di essere curiosa di sentire la sua versione della storia, chiedendole come abbia fatto a finire a letto proprio con suo marito.

Hope si chiede quante volte Steffy abbia riempito il bicchiere di Liam con la tequila, quella notte. Steffy le risponde di aver più volte esortato Liam a ritornare a casa da Hope, che la accusa di aver sabotato nuovamente il suo matrimonio. Steffy le ricorda che lei adesso ama Finn e non pensa in alcun modo a volere una vita con Liam. Hope si chiede come abbia potuto ferire anche Finn e Steffy risponde di non saperlo e di aver paura di perdere Finn, l’uomo che ama, proprio adesso che sta per avere un altro figlio.

Hope si chiede che genere di donna si cacci in un pasticcio simile a quello in cui si trova Steffy, probabilmente il tipo di donna che Taylor chiamerebbe Brooke. Hope dice a Steffy di essere egoista e di aver continuato a sognare il momento in cui Liam avrebbe nuovamente bussato alla sua porta. Una prova è il quadro appeso nel suo salotto. Poi, Hope si chiede cosa senta dentro di sé Steffy riguardo la paternità del bambino: Finn o Liam?

Nella casa sulla scogliera, anche il confronto tra Finn e Liam prosegue. Come Hope, anche Finn insiste sull’idea che Liam abbia agito spinto dal desiderio di riavere per sé Steffy, ribadendo che lui non si è degnato minimamente di entrare nell’appartamento di Thomas per capire cosa stesse succedendo. Se n’è andato e ha tradito sua moglie, per dare sollievo al suo ego ferito.

Liam continua a difendersi, spiegando che tutto è accaduto per colpa di uno sciocco malinteso, ma Finn non è d’accordo, accusandolo di voler riavere quello che raffigura il quadro nel salotto di Steffy. Liam gli risponde di essere in errore e di augurarsi che il bambino sia di Finn. Anche Finn se lo augura e ricorda gli avvertimenti di Thomas, riguardo alla propensione di Liam a ritornare sempre da Steffy, quasi avvertisse un richiamo. Finn mette in guardia Liam, dicendogli che qualora il bambino sia suo, il rapporto che lega Liam a Steffy dovrà cambiare. Non gli impedirà di fare da padre a Kelly, ma gli impedirà di essere un peso per la felicità sentimentale di Steffy.

Nell’ufficio stilisti, Zende e Zoe si ritrovano a parlare. Vedendola assente, Zende la prende in giro e ironizza sulla possibilità che stia flirtando con lui, nonostante sia legata a Carter. Zoe diventa seria e dice di essere confusa per via della richiesta di Carter, di fissare la data per il loro matrimonio.

Zende crede sia normale, ma Zoe ammette che il problema non sia quello, bensì la relazione che la lega a Zende. Zoe parla della scintilla provata la prima volta che lo ha visto, chiedendogli cosa sarebbe potuto accadere nel caso in cui lei avesse rifiutato la proposta di Carter. Zende ammette di aver provato le stesse sensazioni, ma che esiste un limite che non vuole oltrepassare per non ferire Carter, verso cui prova immensa stima e amicizia. Zende menziona anche il bacio di Paris e quando Zoe si chiede se siano destinati a stare insieme, Zende le risponde che non potrà mai accadere, fino a che esiste il suo legame con Carter.


Nella prossima puntata americana di BEAUTIFUL, Wyatt presenterà a Bill un’ospite appena arrivata in città.

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui tutte le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook e Instagram.