BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – FINN si risveglia dal coma

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Finn si risveglia dal coma, Hope affronta Donna, Bridget esprime il suo consulto medico a Quinn: Twittamibeautiful riassume la puntata americana del 14 e 15 Giugno 2022 [P. 8790-8791].


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – SHEILA si presenta alla porta di LI, dopo essere evasa


Alla Forrester Creations, nell’ufficio principale, Baker informa Ridge e Taylor che un agente ha aiutato Sheila ad evadere di prigione. Taylor ringrazia il cielo che Steffy e i bambini siano fuori città, lontani dalla follia di Sheila. Baker promette di riacciuffare Sheila, chiedendo loro aiuto, nella speranza possano ipotizzare un posto o una persona dove lei si sia recata.

Ridge si altera, nel sapere che Sheila è ritornata in libertà. Se la prende un po’ con l’inefficienza della polizia, che avrebbe dovuto vegliare su Sheila e assicurarsi che restasse dietro le sbarre. Taylor interviene e spiega che l’unico legame di Sheila, in città, era suo figlio Finn.

Nel frattempo, Sheila ha raggiunto Li, nel posto in cui nasconde Finn, pretendendo di sapere dove sia suo figlio. Li la esorta, con rabbia, ad andare via, ma Sheila ribadisce di voler sapere dove abbia sepolto Finn, o dove ne abbia sparso le ceneri.

Tra Li e Sheila si apre un profondo confronto. Li accusa Sheila di aver sparato al proprio figlio. Sheila spiega che si è trattato di un incidente, accaduto tutto per colpa di Steffy, che ha ostacolato il suo rapporto con Finn. Improvvisamente, dalla camera in cui giace Finn, arriva un suono, che insospettisce Sheila. Chiede di cosa si tratta, strattonando Li fino a che non riesce ad aprire la porta.

Meravigliandosi, Sheila non riesce a credere che Finn sia ancora vivo e che per tutto questo tempo era ancora in vita. Sheila pretende di sapere come Li sia riuscita a salvare la vita di Finn. La definisce più pazza di lei, dal momento che ha voluto far credere a tutti che Finn fosse morto, persino a sua moglie Steffy.

Improvvisamente, il telefono di Li squilla. A chiamarla è Ridge, ma Sheila impedisce a Li di rispondergli, per poi tornare accanto a Finn. Sheila gli parla e lo esorta a riprendersi. Incredibilmente, Finn sembra reagire alla voce di Sheila, iniziando a svegliarsi dal coma. Finn ritorna nuovamente cosciente.

Intanto, al centro benessere, Hope assiste di nascosto al bacio tra Donna ed Eric, approfittando della sua uscita per entrare nella stanza e affrontare sua zia. Donna deve ammettere la sua tresca con Eric e prega Hope di non dire nulla a Quinn. Hope è basita dal comportamento di sua zia, dal momento che dovrebbe rispettare il matrimonio tra Quinn ed Eric.

Dopo un po’ di disapprovazione, Hope finisce col comprendere la situazione di sua zia. Ciò che vuole, però, è che lei sia felice con Eric e ritiene che questo non possa verificarsi fino a che lui resterà sposato con Quinn.

A Villa Forrester, Quinn è preoccupata per gli sbalzi che la frequenza cardiaca di Eric ha, ogni volta che si trova al club per giocare. Per rassicurarsi, Quinn chiede il consulto di Bridget, sorpresa che la matriarca dei Forrester abbia consegnato di nascosto un anello della salute ad Eric, per controllare la sua salute. Bridget promette di mantenere il segreto sull’anello e rassicura Quinn, dicendole che le attività cardiache di Eric sono nella norma.

Quando Eric rientra a casa, Quinn gli dice di aver contattato Bridget e di credere che la sua troppa attività sportiva possa fargli male. Eric cerca di non insospettire Quinn, rispondendo alle domande mediche di Bridget, che finisce col decretare siano salutare le incursioni di suo padre al club, dal momento che sembra non avere alcun tipo di sintomo preoccupante.


In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook Instagram.