Canta che ti passa! Gli attori di Beautiful divisi tra la soap e la chitarra

Diciamocelo, Beautiful non ci ha mai abituati a straordinarie colonne sonore; per qualche tempo l’unica canzone che tutti ballavano era Unforgettable di Nat King Cole cantata in coppia con la figlia Natalie. Da un certo momento in poi, ad accompagnare le scene romantiche dei nostri beniamini, solo un suono di sassofoni.

Risulta strano quindi sapere che molti interpreti della soap si dilettano a cantare, strimpellare la chitarra o addirittura incidere dischi al di fuori dell’orario di lavoro. Ronn Moss (Ridge), John McCook (Eric), Adrianne Frantz (Amber), Jacqueline McInnes Wood (Steffy), e molti altri, sono tutti attori con una grande passione per il canto.

L’ultimo in ordine di apparizione è il simpatico Liam, o meglio, l’attore che lo interpreta, Scott Clifton. Infatti, è da qualche giorno disponibile per il download su Itunes il suo primo album, “Girl Go Home” che contiene 10 splendide canzoni di cui è anche autore.

“Dopo anni di rinvii”, ha twittato l’attore, “ho finalmente messo insieme qualche canzone che avevo scritto e l’ho pubblicata su Itunes. Sono sempre stato convinto di una cosa: non sono un cantante ed esibirmi su un palco mi terrorizza. Ma amo scrivere musica e parole, ed ho voglia di condividere questa parte di me, con tutti i pregi e i difetti. Prendetevi un minuto, ascoltate una o due preview, e vedete un po’ se la mia musica vi piace. Significherebbe molto per me. Grazie ragazzi.”

Caro Scott, noi di #twittamibeautiful abbiamo preso alla lettera il tuo suggerimento, siamo andati qui ad ascoltarci tutte le preview e ne siamo rimasti molto colpiti. La tua voce ci ricorda un po’ quella del cantante dei Savage Garden, il duo che spopolava alla fine degli anni ’90 e che tutti i 30enni ricordano; le melodie sono semplici, ma piacevoli; i testi interessanti. Insomma per noi questo tuo primo album è OK!

Speriamo, quindi, tu riesca a superare presto la tua paura e possa magari esibirti nella soap in una allegra serenata per Hope.

Noi non vediamo l’ora!

Tags from the story
, , ,