BEAUTIFUL RIASSUNTO – Cos’è successo a questa settimana? (Puntate 6530 – 6534)

Quando il gioco si fa duro, Brooke Logan lo fa diventare ancora più duro. Soprattutto se Bill Spencer è coinvolto.

Dopo cinque puntate o poco più di presidenza, Rick ha portato la Forrestercriesciòns sull’orlo del fallimento (come dimostrano i grafici disegnati con l’uniposca da Thorne) e l’unico modo per salvare il culo a tutti sembra che sia puntare sulla linea di lingerie per MILF, ideata da Brooke nel ’98: la Brooke’s Bedroom.

L’impegno di Thomas e Steffy per fare le scarpe alla Brooke&Son e impadronirsi dell’azienda di famiglia è andato a farsi friggere anche questa volta: le minne nuove di Taylor non sono riuscite a vincere una Brooke rotolante semi nuda, sul letto laccato in oro comprato ai saldi del ’93 da Concetta Mobili a Napoli.

Rimasta sola con Bill nel salone di rappresentazione delle pessime sfilate Forrester, Brooke festeggia la vittoria con lui, sorseggiando un po’ di prosecco. Un sorso alla faccia di Taylor, uno a quella di Ridge, uno a quella di Thorne “Naftaline” Forrester, trinca che ti trinco, Bill e Brooke cadono sdraiati sul letto, giusto in tempo per farsi sorprendere da Katie, che istigata da Taylor e Donna a verificare il feeling nascente tra i due si è catapultata, senza truccarsi come al solito, presso gli stabilimenti Forrestercriesciòns.

«Allontanati da mio marito!» ulula Katie alla sorella, che abbaia fino alla fine della puntata di venerdì, nonostante Brooke abbia cercato di spiegarle che stare in lingerie con il marito di sua sorella è una cosa normalissima, come quando ti baci con lui solo per spiegare le regole del Gioco della bottiglia agli amichetti di tua figlia, invitati per una festa in casa.

Nel frattempo, dopo aver salvato il posto di presidenterrimo, Rick deve preoccuparsi di capire con chi vuole accoppiarsi: con Caroline Spencer jr, una che si lava, usa la piastra per farsi la liscetta e la lingerie, oppure con Maya, una che si lava quel minimo indispensabile, che è allergica all’anticrespo (ma non agli smalti Kiko) e indossa mutandoni Tezenis?

 

PS: colgo l’occasione per augurare un buon viaggio a Eric Forrester, pregandolo di salutarmi tutti a Genoa City, visto che non li vedo da un po’ di tempo a causa dell’espulsione di Febbre d’amore dai palinsesti Mediaset.