BEAUTIFUL RIASSUNTO – Cos’è successo a “Biùtiful” questa settimana? (Puntate: 6515 – 6519)

Per tenersi impegnata e non pensare a Ridge che l’ha lasciata, Brooke decide di organizzare un matrimonio a sorpresa per Hope e Liam, che però viene interrotto da Steffy con la notizia della sua gravidanza. Vedendo andare in fumo il suo piano, organizzato nel minimo dettaglio con tanto di bandierine e Luca Calvani sotto copertura vestito da prete, Brooke si tira Taylor in camera da letto con l’intenzione di strapparle qualche extension e farle ingoiare quelle due arance che spaccia per zigomi, mentre Liam, Hope e Steffy ne approfittano per aggiornarsi sulle ultime puntate di Peppa Pig. Al povero Luca Calvani non resta che buttarsi giù dalla scogliera e ritornare in Italia a nuoto, poiché tirchi come sono i Forrestercrièscions col cavolo che gli pagano il biglietto di ritorno.

Nel frattempo, Eric si rende conto di aver fatto una cazzata proclamando Rick direttoregeneraledellimpresadifamiglia. Lo capisce dopo aver visto i modelli della collezione uomo da lui ideati e che vorrebbe presentare alla prossima sfilata. Non potendo offendere un figlio, un genitore deve inventarsele tutte per far prendere coscienza alla prole dei propri limiti, così decide di mandarlo a fare il cameriere al Dayzee’s, dove conosce Maya, una che è così povera da non potersi permettere un anti-crespo per i capelli ma ha le unghia appena smaltate e neppure un po’ scheggiate. Abbandonato in quello sciattume dalla sua Caroline Spencer Jr., Rick inizia a flirtare con sta poveraccia di Maya, dando prova della sua stupida stupidaggine stupidevole.

Arriviamo, così, alla puntata della grande ennesima scelta di Liam e tutto sembra svoltare a Uomini e Donne con tanto di RVM. Dopo aver parlato con entambe da solo, Liam prende la decisione di stare con Steffy, la madre di suo figlio in fase ancora embrionale, dicendo a Hope di dover prendere questa durissima e sofferta decisione per poter diventare l’uomo degno di essere amato da lei. Tutto questo mentre Taylor ci dà dentro con gli insulti a Brooke, dicendole di aver fatto più matrimoni di quante dita abbia per gli anelli e chiedendole di prepararle un the, giusto per ricordarle che è un’ex cameriera da catering.

A casa di Eric non c’è rimasto nessuno, nemmeno Pam che è andata a seguirsi un seminario di Nonmiricordocosa, così il vecchio patriarca organizza una cenetta romantica per Taylor, o meglio fa organizzare tutto alla servitù, ché lui deve andare a sfilarsi la pancera. Intanto, Taylor corre da una parte all’altra di Beautifullandia, annunciando a chiunque che diventerà presto nonna e per questo motivo inizierà a frequentare Eric seriamente.

Brooke devastata dal dolore per non aver portato a termine la missione della settimana, si fa consolare da Bill: ancora non s’è capito perché questi due stanno resistendo così a lungo prima di accendere le candele, far partire il cd “Le più belle canzoni saxate – vol. 14” e lanciare in aria l’intera collezione Brooke’s Bedroom.

La settimana finisce con Liam che, dopo aver visto una puntata di Malattie imbarazzanti, scopre come a volte anche i futuri padri possano accusare gli stessi sintomi delle madri incinte e soffrire di gravidanza isterica. Per fortuna c’è Steffy, che lo distoglie da questo pensiero sfruttando l’argomento del nome da appioppare alla creatura: al momento, nella top ten de “I nomi più imbarazzanti da dare a un figlio per spiegarsi anni e anni di analisi e psicopatie” spiccano Rambo (se maschio) e Isis (se femmina).