BEAUTIFUL PERSONAGGI – Tutto quello che hai bisogno di sapere su STORM LOGAN

Cos'è successo a Storm Logan

Nelle puntate americane di Beautiful è stata appena svelata l’identità del padre di Flo Fulton. Una rivelazione che ha sorpreso sia i fan americani, sia chi segue le trame trasmesse oltreoceano, in contemporanea con quelle italiane.

Twittamibeautiful ha già raccontato i retroscena di questa trama incentrata sulla misteriosa identità del padre di Flo [Il padre di Flo: rivelata, forse, la sua identità], che ha permesso di introdurre anche il personaggio di sua madre Shauna [È in arrivo la madre di Flo].

Ora, i risultati del test dimostrano che il DNA di Flo ha una alta corrispondenza con quello di Storm Logan [Una nuova Logan!], defunto fratello delle Logan, che in questa “gara” ha battuto Deacon Sharpe e Bill Spencer, gli altri due competitor su cui si è speculato maggiormente [a dire il vero, c’è ancora chi crede irrisolto questo mistero, che potrebbe celare una matassa un po’ più ingarbugliata di parentele, ritendo Shauna la vera Logan, mentre Flo una figlia di Deacon].

Apparso per la prima volta nel 1987, Stephen “Storm” Logan Jr. era il figlio maggiore di Beth e Stephen Logan, fratello iperprotettivo di Brooke, Donna e Katie, da sempre furioso col padre che abbandonò la famiglia per anni [stato d’animo cui fa riferimento il soprannome “storm”].

Contrario agli intrecci sentimentali delle donne Logan con i Forrester, Storm è riuscito anche a ritagliarsi qualche parentesi sentimentale a Beautifullandia, soprattutto quando nel 1990 è ritornata in città la sua ex fidanzata del Liceo, Taylor Hayes, con cui ritornò insieme fino a che lei lo lasciò per Ridge Forrester.

In quel periodo, Storm decise di lasciare la città con Donna, per trasferirsi a San Francisco e lavorare da avvocato, ritornando a casa in occasione di qualche evento familiare.

Nel 2006, tornò per difendere Taylor, sotto processo per la morte di Darla Forrester e venne assunto da Nick Marone come legale della Forrester Creation, nel periodo in cui i Marone assunsero la direzione dell’azienda. Mantenne il posto di legale dell’azienda anche quando Eric e Stephanie ne ripresero il controllo.

Dopo aver rappresentato Brooke, quando stava per perdere la custodia di Hope e RJ, Storm fu stravolto psicologicamente sia a causa del ritorno di suo padre in città, sia per i modi con cui Stephanie perseguitava Brooke. La sua confusione psichica lo portò persino a sparare la matriarca Forrester durante una sfilata, crimine per cui fu arrestato e rilasciato, poco dopo. Quando Stephanie, però, apprese la verità, Brooke e Katie la convinsero a mantenere il segreto, promettendo che avrebbero fatto in modo di sottoporre Storm ad un trattamento psichiatrico per risolvere i suoi problemi.

Nel 2008, Storm si innamorò dalla nuova assunta alla Forrester Creations, Ashley Abbott, che interruppe la frequentazione dopo scoperto la verità sul tentato omicidio di Stephanie: Storm tentò di farle cambiare idea, presentandosi a casa sua e mostrandole la pistola usata per sparare Stephanie. Vedendo questa scena dalla finestra e temendo che Storm volesse sparare Ashley, Katie entrò in casa per fermarlo, venendo colpita nel tentativo di disarmarlo.

A seguito dell’incidente, dopo aver saputo che sua sorella non sarebbe sopravvissuto senza un trapianto di cuore, Storm decise di suicidarsi per poter donare il suo cuore a Katie.

Nel 2012, Storm apparve a Katie, quando stava per morire a causa delle complicazioni del parto di Will Spencer, mentre adesso ritorna nelle trame di Beautiful, come padre biologico di Flo.

Nell’attesa, commenta le prossime puntate di Beautiful con l’hashtag #twittamibeautiful, sui profili Twitter, Facebook e Instagram di Twittamibeautiful.