BEAUTIFUL PERSONAGGI – Tutto quello che devi sapere su STEPHANIE

Twittamibeautiful ti racconta tutto quello che devi sapere su STEPHANIE

Stephanie Forrester potrà anche essere uscita di scena fisicamente, ma la sua presenza si avverte in ogni fotogramma o battuta di BEAUTIFUL.

A dare il folto all’epica matriarca di Villa Forrester è stata Susan Flannery, dall’esordio americano della soap opera, nel 1987, fino alla morte del personaggio, avvenuta nel 2012.

La qualifica di matriarca suprema della famiglia Forrester ha comportato per lei notevoli drammi con i figli, nessuno escluso, da Ridge a Thorne, da Kristen a Felicia, senza escludere Angela, creduta da tutti morta da piccola, che Stephanie tentò di salvare, ricoverandola in una clinica privata [salvo scoprire, poi, che Angela era morta anni prima e che il medico assunto per occuparsi di lei, assoldò un’attrice per interpretarla e ottenere più soldi dai Forrester].

Stephanie ha sempre avuto grosse difficoltà ad accettare il legame sentimentale tra Ridge e Brooke, cui si oppose con tutta l’aggressività di cui poteva disporre. La sua furia scoppiò ancor di più quando, oltre Ridge, anche Thorne iniziò ad interessarsi alla “sgualdrina della Valley”.

Indimenticabile la scena in cui Stephanie aggredì Brooke a Big Bear, oltre a quella in cui si fece venire un ictus, al pensiero di Thorne e Brooke sposati.

Tuttavia, i problemi di salute di Stephanie contribuirono a riavvicinare sentimentalmente Eric che, per paura di perderla, decise di risposarla. Inoltre, bisogna ricordare che, nel corso degli anni, Stephanie iniziò ad ammorbidirsi nei confronti di Brooke, costruendo un legame abbastanza amichevole.

Altro momento epico fu l’aggressione che Stephanie subì da una Morgan travestita da pagliaccio: dopo aver rapito la piccola Steffy e imprigionato Taylor, Morgan tentò di annegare nella vasca da bagno la matriarca Forrester, per vendicarsi dell’aborto cui la costrinse negli anni 80, del figlio di Ridge.

Poco dopo, si ritrovò ad essere corteggiata da un suo innamorato di gioventù, Massimo Marone, cui non si interessò, ma che determinò una rivelazione scioccante circa la paternità biologica di Ridge, improvvisamente non più un Forrester, ma un Marone. Tutto questo comportò anche l’allontanamento di Eric e Stephanie affogò i suoi dispiaceri con la compagnia di un’altra sua rivale storica, divenuta ormai una cara amica: Sally Spectra.

Non va dimenticato che si avvicinò molto a Brooke durante la [brevissima] presunta morte di Ridge, ma che finse un infarto per ricongiungere Ridge e Taylor, all’epoca di una delle risurrezioni della psichiatra. A causa di questa manipolazione, svelata da Brooke, la famiglia decise di voltare le spalle a Stephanie, che si decise ad abbandonare la città… fin quando non scoprì di essere l’unica proprietaria della Forrester Creations, ritrovando dei vecchi documenti che Eric le aveva sempre nascosto.

Prendendo il controllo dell’azienda di famiglia, Stephanie mise Thorne sulla poltrona di Presidente e regalò a Brooke una pistola con cui spararsi, che però provò proprio sulla matriarca, senza riuscire a colpirla.

La malattia di Felicia la riavvicinò ad Eric, che risposò per farla felice. Quando Felicia guarì, la costrinse a sottoporsi alla chemioterapia, per debellare il male in modo definitivo.

Nella speranza di far ottenere a Ridge la piena custodia dei suoi figli, Stephanie organizzò un’altra epica marachella, con un retroscena abbastanza pericoloso. Infatti, determinata a dimostrare la leggerezza sessuale di Brooke, assoldò un uomo, Andy, che però violentò Brooke e diede a lei un grosso scossone alla sua coscienza.

Alla fine di una sfilata alla Forrester Creations, Stephanie fu sparata dal fratello di Brooke, Storm Logan, che voleva pareggiare con lei i conti, un po’ come suo padre.

In ultimo, Stephanie ritornò a Villa Forrester ed insieme ad Eric: fu qui che, a seguito di una lite, morì Beth Logan, in piscina. Stephen Logan tentò di vendicarsi per questo, seducendo Pam Douglas, sorella di Stephanie, tentando di metterla contro di lei e convincendola a spararla. Stephanie riuscì a far ragionare Pam, togliendole di mano la pistola, con cui però sparò Stephen.

Nel frattempo, per i cinquant’anni di Eric, Stephanie ha accettato di festeggiarlo risposandosi con lui.

Poco dopo, inizia per Stephanie un doloroso travaglio, quando i medici le diagnosticano nuovamente il cancro ai polmoni. Stephanie decide di sospendere le cure e godersi gli ultimi istanti di vita, per poi morire nel 2012, tra le braccia di Brooke, mentre le viene cantata una ninna nanna.

Nonostante la sua morte, la presenza della grande matriarca si avverte in maniera prepotente, tanto da creare non pochi problemi a Quinn [e tutte le altre del post Stephanie].

Risultati immagini per stephanie forrester quadro

Nell’attesa di scoprire le evoluzioni delle trame italiane, segui gli aggiornamenti di Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook e Instagram.

Angelo Iacopino