BEAUTIFUL PERSONAGGI – Jacqueline MacInnes Wood: 10 anni di Steffy Forrester

Jacqueline McInnes Wood ricorda il suo esordio nei panni di STEFFY

Non potrebbe esserci altra Steffy all’infuori di lei: infatti, per i fan di BEAUTIFUL, il volto di Jacqueline McInnes Wood oramai appartiene a Steffy Forrester.

Nell’ottobre 2018, Jacqueline ha festeggiato dieci anni di Steffy, ricordando in un’intervista concessa a Soap in Depth la telefonata ricevuta nel 2008 in cui le veniva annunciato di aver ottenuto la parte di una delle figlie gemelle di Ridge e Taylor.

Ero nello spogliatoio di VICTORIA’S SECRET a THE GROVE [un centro commerciale di Los Angeles], quando ricevetti la telefonata della produzione: non riuscivo a crederci e inizia a strillare per l’emozione, senza rendermi conto di dove mi trovassi.

Dopo essersi fiondata in Canada, suo paese nativo, per mettere in regola il visto lavorativo, Jacqueline rientrò a Los Angeles per girare le prime scene, di cui ha un ricordo emozionante.

Anche se emozionata, riuscii a mantenere la calma e avere tutto sotto controllo. A rendermi un po’ nervosa fu il dover girare immediatamente le mie prime scene con Hunter Tylo [Taylor] e Ronn Moss [Ridge], volti abbastanza familiari per me, visto che sono cresciuta guardando BEAUTIFUL.

The Bold e The Beautiful Taylor Steffy

Jacqueline racconta, inoltre, che a partire dalla seconda settimana di girato, iniziò a nutrire forti dubbi sul buon esito di quell’incarico.

La prima settimana fu molto semplice: i copioni da memorizzare erano quelli utilizzati per le audizioni, cosa che mi rese molto facile il lavoro. A partire dalla seconda settimana, però, le cose iniziarono a complicarsi – ricorda sorridendo la Wood – mi diedero otto o dodici copioni da memorizzare e temetti di non farcela. Tra le tante cose, il personaggio di Steffy in quel periodo si divideva tra la storia d’amore con Marcus [Texas Battle] e una continua ostilità nei confronti di Brooke. Stava accadendo di tutto, mi sentivo un po’ inadeguata: è stato il momento in cui mi sono sentita più nervosa,rispetto all’impatto iniziale, a tratti incapace di svolgere al meglio il mio lavoro. Adesso mi rendo conto che è stata una bella palestra, che mi ha permesso di scoprire altri lati della mia professione.

Jacqueline ha, poi, raccontato di amare scherzare con i suoi colleghi di lavoro e essere impegnata sul set di BEAUTIFUL, da cui è stata assente per due anni, periodo di oblio voluto, in cui ha avvertito ancora di più la devozione dei suoi fan.

Attualmente, mentre in America è in corso l’epilogo sul mistero della piccola Beth, in Italia Steffy è impegnata nel lancio della sua collezione “Intimates”, nuovo motivo di scontro con la sua eterna nemica amatissima Hope.

Per aggiornamenti sulle ultime novità di Beautiful, sintonizzati sul sito e sui profili TwitterFacebook e Instagram di Twittamibeautiful.

Angelo Iacopino