BEAUTIFUL CURIOSITA’ – Da Springfield a Beautifullandia [2]

Tutti gli attori che da SENTIERI hanno traslocato a BEAUTIFUL

L’arrivo a Beautifullandia di Vincent Irizarry è prossimo in America e Twittamibeautiful ne approfitta per ricordare tutti gli altri volti che hanno creato un ponte virtuale tra BEAUTIFUL ed un’altra soap opera storica americana: GUIDING LIGHT, meglio conosciuta come SENTIERI, in Italia.

Nonostante SENTIERI sia stata chiusa nel 2009, seppur maltrattata in palinsesto da Mediaset [che non ha mai trasmesso le ultime annate], mantiene attivo il suo nutrito gruppo di fan italiani, che amano ritrovarsi come noi Twittamibeautiful in gruppi e siti che onorano la memoria di uno show talmente importante da essere citato in molteplici altri show [avete mai visto il film HELP?]. Il più seguito gruppo Facebook italiano è Sentieri OnLine, che confluisce anche in un’interessante blog su cui sono narrate tutte le trame della soap, I racconti di Sentieri.

Dopo la prima carrellata di attori che da SENTIERI sono passati a BEAUTIFUL [che puoi scorrere cliccando qui!], continuiamo a ripercorrere i “Sentieri in Beautiful”, iniziando con Ricky Paull Goldin, approdato a Springfield nel 2001 per dare il volto al detective Gus Aitoro. Gus ruba il cuore della poliziotta Harley Cooper [ed anche il mio], per poi donarlo ad Olivia Spencer, un altro personaggio di cui parleremo tra poco [insomma, Gus fece un po’ come Storm con Katie]. Nel 2013, però, Ricky Paull Goldin arriva a Beautifullandia nei panni di Jesse Graves, ex fidanzato di Maya Avant, tirato fuori da Caroline nel tentativo di riprendersi Rick.

Jesse Graves-0
Jesse And Maya

Robert Gentry, interprete di Elliott Parcker, storico avvocato dei Forrester di BEAUTIFUL, prima di Carter, in SENTIERI interpretò nel 1966 uno dei personaggi cardine di Springfield: Ed Bauer. Si, vero, fu un sostituto, ma dal 1997 al 1998 fu abbastanza ricorrente in questo ruolo.

I sentieromani in contatto, poi, avranno un colpo al cuore nel vedere lei, Barbara Crampton, una delle tante interpreti di Mindy Lewis, tra l’altro, personaggio legato sentimentalmente ai due interpretati in SENTIERI da Irizarry. In BEAUTIFUL è Maggie Forrester, moglie del fratello di Eric, coinvolta in una scandalosa relazione con il ragazzo della figlia Jessica.

Maggie Forrester-0
Risultati immagini per barbara crampton guiding light

Diversamente dagli altri, Zack Conroy approda a SENTIERI nel 2009, per interpretare James Spaulding, figlio di Phillip e Beth, creduto figlio di James Lemay [altro viso noto ai Twittamibeautiful, perché interprete di Tony Carrera], che salvò sua sorella Lizzie col midollo osseo. In BEAUTIFUL è Oliver Jones, primo amore di Hope Logan, scappatella accidentale di Brooke, romantico fidanzato di Aly Forrester.

Risultati immagini per zack conroy guiding light

Al cast di BEAUTIFUL, in anni recenti, si è unita anche Crystal Chappell, per interpretare Danielle Spencer, moglie di Karen Spencer e madre di Caroline jr. Per Crystal non è una novità portare sulla scena il personaggio di una donna che si innamora di un’altra donna: in SENTIERI, infatti, il suo personaggio, Olivia Spencer, ebbe un’evoluzione interessante, che la portò ad intrecciare una relazione con Natalia, creando anche una ship super couple molto seguita, gli OTALIA.

Arriviamo a Vincent Irizarry, veterano delle soap e di SENTIERI, nonché amato ‘Lujack’ Spaulding, figlio perduto e ritrovato di Alexandra Spaulding, che con Beth Raines forma una delle super coppie più amate dalle adolescenti [e non solo] anni 80. Lujack morirà tra le braccia dell’amata, nel tentativo di salvare altri personaggi, da una banda di delinquenti. Negli anni Irizarry ritorna però a SENTIERI per interpretare il fratello gemello di Lujack, Nick, creduto morto. Nick si legherà questa volta a Mindy Lewis, per poi uscire di scena qualche anno dopo. Adesso, in America, è atteso a Beautifullandia per dare il volto al Dr. Jordan Armstrong, ruolo ricorrente di cui non si conoscono bene i dettagli.

I sentieri di Beautiful sono ancora molto intrecciati e chissà non ci sia modo, presto, di vedere qualche altro viso conosciuto di Springfield sotto il fresco delle palme di Villa Forrester.

Angelo Iacopino