BEAUTIFUL RIASSUNTO – Velocità avanzata

Il commento-riassunto alle puntate dall'8 al 19 Luglio 2019

Ho dovuto riguardare tutte le puntate di BEAUTIFUL a velocità avanzata, per uscire vivo dal vortice tedioso dei discorsi relativi al ridimensionamento e alla custodia esclusiva di Will. Come se a noi importasse realmente tanto sapere quale linea buttare nel bustone dell’umido o che fine debba fare sto piccirillo di casa di Katie.

Comunque, alla fine Ridge ha scelto di ridimensionare la Hope for the Future, riempiendo di soldi la linea di intimo ideata da sua figlia Steffy. Decisione che approviamo sia io, sia Quinn, sia Sally Spectra, perché davvero, oì Hope: ‘sti zinzuli della tua nuova collezione, neppure ai saldi di Desigual li troveresti!

Ovviamente, questa decisione [che Brooke e Hope hanno preso benissimo], ha ripristinato la battaglia intergalattica tra Hope e Steffy, che a malapena si erano tranquillizzate un attimo. Hope ha, così, colto l’occasione per dare della sgualdrina a Steffy [ma in modo elegante, perché lei ha un’etica], rinfacciandole pure la sua smania di volere a tutti i costi tutto quello che riguarda la sua vita. Che infatti: come si fa a non desiderare di avere una vita lamentosa come quella di Hope Logan!

Volando alto su questa pateticheria di scontro tra Hope e Steffy, Brooke e Ridge trovano il modo di litigare pure per la custodia esclusiva del piccolo Will, un bambino che non è figlio loro e di cui non ne possono più neppure le mamme degli amichetti, rimbalzato da casa di Kaleb a casa di Alonso a casa di Jason.

Grazie a Will abbiamo capito che:

  • oltre a lui, esistono altri mocciosi a Beautifullandia, che se sono come lui meglio non conoscerli;
  • a Beautifullandia non va più di moda chiudere i propri figli in quei bei collegi che si occupavano di fertilizzarli e farli diventare maggiorenni in soli due/tre anni.

Comunque, questa settimana, Brooke ha tentato di aiutare Bill, cercando di convincere sua sorella a non continuare questa battaglia legale, per il bene del bambino. Ma figurati: Katie è “tosta cumu ‘na petra“, si direbbe a Cosenza [trad. “è dura come una pietra”]!

Così, mentre Katie ci ha guadagnato una proposta di matrimonio da parte di Thorne, Brooke ha racimolato un bacio da Bill, che si è scusato subito con lei dicendo di aver agito per riconoscenza.

Ecco… allora… visto che Brooke si schifa e Steffy non ne vuole sapere di te, oì Bill, se vuoi, puoi essere riconoscente pure con me, come sei stato riconoscente con loro: io ti aspetto, qui, per ballare la samba insieme nella mia camera da letto.

Per adesso, questo è il mio commento alle puntate italiane di BEAUTIFUL.

In attesa di nuovi risvolti, commenta le prossime puntate con l’hashtag #twittamibeautiful e scopri i profili TwitterFacebook e Instagram di Twittamibeautiful.

Angelo Iacopino