BEAUTIFUL TRAME – Come ti sparo il tormentone!

Più martellanti della Macarena, più asfissianti di una canzone di Ana Mena, anche BEAUTIFUL sforna i suoi tormentoni… e non c’è nemmeno bisogno di aspettare l’estate!

In questo articolo, Twittamibeautiful ne ricorda giusto qualcuno: tu quale ricordi?


MALEDETTE BACCHE!

Brooke e Thomas partono per promuovere la loro Taboo Line e restano vittime di un incidente aereo. Finiscono sulla classica isola deserta e si industriano per sopravvivere. Thomas trova delle bacche. Dopo l’iniziale diffidenza di Brooke, le mangiano, per non morire di fame, ma le bacche sono dei potenti allucinogeni e i due sono protagonisti di scene surreali ed imbarazzanti… ma non tanto assurde da farli finire a letto insieme! O meglio, questo è ciò che racconta Thomas, mentendo pur di avere le quote della Forrester Creation dalla nonna. “Maledette bacche“, ripeteva un’incredula Brooke, benedicendo l’unione tra Ridge e Taylor.

GRUMO NEL CERVELLO

Liam e Steffy sono in vacanza a Cabo, dove si incontrano/scontrano con Thomas e Hope. In seguito ad un incidente su un quod, Steffy riporta un banalissimo bernoccolo. Ma Bill, per tenere Liam legato a Steffy, corrompe il medico ed il responso è un bel… grumo nel cervello di Steffy! Lo hanno ripetuto per settimane.

DEPRESSIONE POST PARTO

Bill e Katie hanno un bel bebé, ma scampata l’ennesima volta alla scure della morte, decide che la maternità non fa per lei. Molla marito e figlio, esorta un’unione sentimentale tra Bill e Brooke e va a vivere in una topaia, dove i quadri si animano. Grazie alle cure dell’unica psichiatra Taylor, le viene diagnosticata una depressione post parto e l’espressione è usata duecento volte a puntata!

POSE POSE POSE

Hope consegue il diploma e festeggia con un bel party a tema, in cui tutti devono indossare la maschera di Eyes Wide Shut sul viso. Le condizioni giuste per creare situazioni equivoche, come quella che ha come protagonisti Brooke e Oliver, sul terrazzo. Brooke indossa il ciondolo di Hope e Oliver la confonde con lei [Oliver e Hope hanno una casta relazione adolescenziale]. A sua volta, Brooke scambia Oliver per Ridge. I due finiscono sul terrazzo a fare sesso con la maschera, senza accorgersi di nulla, fino a che… dopo la festa, hanno un’illuminazione. “Pose Pose Pose” risuona dalla postazione del dj-set per tutte le puntate a venire, in ogni flashback dei due.

SOPRANNOMI GUERRA

A meno che non si tratta di Bill Spencer – che di soprannomi ne ha ben due, ovvero “Stallone” [per le sue doti nascoste] e “Dollar Bill” [per le sue doti finanziare] – a Beautifullandia, i nomignoli sono armi da guerra. Se Bill sbeffeggia Ridge chiamandolo “Sarto”, Stephanie ha per anni preferito chiamare Brooke con l’appellativo “sgualdrina della Valley”, un soprannome che Brooke stessa ha tramutato in un punto di forza. Tant’è che si è divertita ad appellare Shauna come “sgualdrina del deserto”.

SOPRANNOMI D’AMORE

Ovviamente è vero anche il contrario e a Beautifullndia, oltre ai già citati “Stallone” e “Dollar Bill” per Bill Spencer, altri personaggi hanno un loro soprannome. Taylor è “Dottore” per Ridge, mentre Brooke è “Logan”. Eric è “Orsetto di Miele” per la smaliziata Donna Logan. Clarke è stato “Mandrillo” per Sally, nomignolo riutilizzato dalla giovane Sally per Thomas Forrester. Invece, se per Eric la sua Stephanie è “la Matriarca”, per la cara, vecchia Sally era “la Regina”.

PAUSA DALLE FAIDE: E’ TEMPO DI RINGRAZIAMENTO

Il banchetto del Ringraziamento, così come il Natale a Villa Forrester, sono due eventi immancabili nella vita dei Forrester. Inoltre, sono anche il momento in cui insulti e guerriglie si mettono in pausa e tutti ritornano amici come prima, ma… finiti il santo, finita la festa [come dice un vecchio detto].

DOLCETTI AL LIMONE

I dolcetti al limone di Pam sono ormai immancabili, nella vita dei Forrester. Per ogni occasione, Pam sforna vassoi di dolcetti. Che sia Natale, Santo Stefano o l’ennesimo matrimonio, un dolcetto al limone è per sempre. Attenzione, però: visto i precedenti di Pam, state attenti che non siano avvelenati.

UN RITRATTO PER IL MIO REGNO

Un’immagine è più forte di ogni parole e a Villa Forrester fa capire a tutti chi comanda. Dopo il ritratto celebrativo della prima matriarca, la Regina Stephanie, sul caminetto sono salite, Maya, Quinn e nei sogni di qualcuno anche Sheila e Hope. Inoltre, tale nonno, tale nipote, anche Steffy ha in casa un ritratto celebrativo, in cui sorride accanto a Liam e Kelly. Ma nulla è per sempre [allerta spoiler]!

PROFESSIONE OFFICIANTE

Potrebbe trattarsi di una maledizione, per Carter: officiante sempre, sposo mai. Che sia in vacanza o in piscina, Carter deve sempre essere pronto per celebrare l’ennesimo matrimonio dei Forrester, dei Logan, degli Spencer, ma mai il suo.


Nell’attesa di scoprire le evoluzioni delle trame italiane, segui gli aggiornamenti di Twittamibeautiful, sul sito e i profili TwitterFacebook e Instagram.