BEAUTIFUL STORY – Brooke è incinta, di nuovo

La donna che ha sdoganato i test di paternità e i divorzi lampo [per nuovi fidanzamenti lampo] è riuscita a prendere in giro persino la menopausa, sfoderando una bella gravidanza in premenopausa. Scoprirlo sconvolse anche lei [sebbene, molto probabilmente, lo era di più per il fatto di aspettare un figlio dal marito di sua sorella, Bill Spencer].

La Dottoressa Caspary fu categorica quando Brooke iniziò a lamentare tutti i sintomi della menopausa. Se avesse saputo, però, che le analisi avrebbero svelato una nuova e inattesa gravidanza, scommetto che avrebbe preso la menopausa come una benedizione!

Purtroppo, Brooke perse questo bambino, a causa del peso che questo nuovo intrigo aveva sulla sua coscienza.

Twitta mi beautiful, però, vuole approfittarne per fare il punto della situazione sulle maternità di Brooke.

I primi figli, Rick e Bridget, li ebbe con Eric [anche se ci fu un primissimo aborto di un figlio con Ridge, a causa di Stephanie].

Hope, invece, è la figlia dello scandalo. Il padre è, infatti, l’allora genero di Brooke, Deacon Sharpe, marito di Bridget. L’evento fu talmente scandaloso che persino Brooke si rese conto che era meglio far passare la bambina per figlia di un altro. All’epoca si offrì di farlo Whip Jones, suo corteggiatore e, poi, marito. La cosa saltò fuori poco tempo dopo e Bridget rimase traumatizzata per un migliaio di puntate (come darle torto!).

A complicare la vita di mamma Brooke, poi, una gravidanza senza certezze: un bimbo che poteva essere di Ridge o del suo fratellastro Nick. Il dubbio sulla paternità le venne per un motivo preciso: aveva copulato con Nick subito (ma proprio subito!) dopo essere rimasta vedova (all’epoca, Ridge e Brooke si sposarono in un luogo esotico e Ridge rimase “ucciso” in una fornace, per opera della mitica Sheila Carter). Fu così che nacque RJ, che alla fine si scoprì essere figlio di Ridge, primo ed unico figlio che ebbe da lui.

Brooke è però una super-mamma e riesce a sfornare pargoletti anche restando “casta”!

Di quale episodi sto parlando? Della volta in cui Brooke andò nell’unico ospedale di Los Angeles a fare dei controlli ginecologici per testare la qualità degli ovociti (e non vogliamo sapere perché lo abbia fatto!). In quel periodo, Taylor sposò Nick a cui voleva dare un figlio, ma non riuscendoci si rivolse al solito unico ospedale per una donazione anonima di ovociti. Così, l’anonima donatrice si scoprì essere Brooke, per uno scambio di provette. La verità saltò fuori e Taylor mollò marito e figlio, il piccolo Jack, che in realtà ebbe da Brooke [in un certo senso, Taylor e Brooke è un po’ come se avessero avuto un figlio insieme].

Ricapitolando, quindi,  i figli sono cinque, i padri quattro, la madre una [almeno per il momento].