BEAUTIFUL STORY – 2007: qualcuno spara a STEPHANIE

Stephanie Forrester si è fatta molti nemici, nel corso delle puntate di BEAUTIFUL. A volte l’ha pagata cara, ma mai come quando qualcuno le sparò, dopo una sfilata, alla Forrester Creations!

Nel 2007, la matriarca suprema di Villa Forrester aveva collezionato un’infinità di nemici. Ad avercela con lei, come al solito, Brooke, seguita da Nick, Stephen Logan e persino Eric, seguito da Donna e Jake Maclaine [il fratello di Margo, che continua a lavorare alla Forrester Creations].

Tutti loro furono sospettati di aver sparato Stephanie!

Il tutto avvenne dopo una sfilata alla Forrester Creations, come già detto. Stephanie ritornò nei pressi della passerella, in cerca di Eric, quando sentì un rumore da dietro le quinte, da cui qualcuno le sparò un colpo di pistola che la colpì in pieno.

Il completo bianco di Stephanie si tinse completamente col suo sangue, ma lei sopravvisse e ritornò a tirare schiaffoni, più carica di prima. Col tempo, si scoprì che a spararle fu Storm, intenzionato a vendicare le sorelle, soprattutto Brooke, per i soprusi subiti nel corso degli anni. Per questo crimine, Storm non fu mai condannato. A pagarne le conseguenze fu, invece Stephen, che fu arrestato e poi rilasciato, grazie alle figlie.

Brooke e le sorelle obbligarono, infatti, Stephanie a ritirare la denuncia, in cambio del silenzio di Brooke, aggredita da un uomo che la matriarca assunse con l’intenzione di “distrarla” in modo sensuale.


Nell’attesa di scoprire le evoluzioni delle trame italiane, segui gli aggiornamenti di Twittamibeautiful, sul sito e i profili TwitterFacebook e Instagram.