BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – STEFFY affronta SHEILA e la accusa di omicidio

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Steffy mette in trappola Sheila, Quinn fa un regalo ad Eric, Carter ammette di nutrire ancora dei sentimenti per Quinn: Twittamibeautiful riassume la puntata americana del 10 e 11 Maggio 2022 [P. 8766-8767].


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – STEFFY ricorda che SHEILA ha ucciso FINN


Nell’ufficio design, Quinn è rimasta da sola con Carter, per potergli parlare e capire se lui nutre ancora dei sentimenti per lei. Spiega a Carter che, le parole usate poco prima da Paris, l’hanno spinta a indagare sui suoi sentimenti, dal momento che lei è decisa a restare accanto ad Eric e rispettare il loro matrimonio.

Carter ammette di non aver totalmente accantonato i suoi sentimenti per Quinn. E’ persino pronto ad elencare cinquanta motivi per cui un uomo sarebbe grato di avere Quinn accanto a sé. Anche Quinn ammette che ci sono tante cose che ancora la attraggono di Carter, ma entrambi hanno molto da perdere e non crede sia il caso di lasciarsi andare alla passione che nutrono l’uno nei confronti dell’altra.

Nuovamente, Quinn si ritrova a confidare a Carter le sue ansie sentimentali, legate ad Eric, che percepisce distante. Crede che suo marito non l’abbia ancora perdonata totalmente per il suo tradimento, ma non dubita che un giorno riusciranno ad essere uniti e vicini come un tempo. Carte consiglia a Quinn di parlare ad Eric e spiegargli come si sente. Quinn accetta il consiglio e si allontana per telefonare a suo marito.

Nel frattempo, Eric è in dolce compagnia, a letto con Donna Logan, che percepisce il suo stato d’animo afflitto, sentendosi in colpa con Quinn. Donna strappa un sorriso ad Eric, dicendogli che così come lui pensa a Quinn mentre è a letto con lei, lei pensa a Brad Pitt mentre è a letto con lui. Eric sorride e Donna gli assicura di non volergli complicare la vita.

Improvvisamente, Eric riceve la telefonata di Quinn, a cui risponde, mentre Donna scappa via non appena si accorge che è una videochiamata. Vedendolo seminudo, Quinn chiede a suo marito dove si trovi.

Eric si giustifica dicendole di essersi spogliato per fare una doccia al club, dopo un duro allenamento. Sentendolo, Donna ridacchia sotto le coperte e quando lui si disconnette, continuano a ridere tra di loro. Poi, Eric si riveste e decide di raggiungere Quinn in ufficio. Salutandosi, Donna dice ad Eric che stanno giocando col fuoco, pensando con terrore all’ipotesi in cui Quinn possa scoprire la loro tresca. Eric le dice di non preoccuparsi, poiché intende fare di tutto per evitare che qualcuno possa farsi male.

Riattaccando il telefono, Quinn prosegue la sua chiacchierata con Carter, riguardo Eric. A preoccuparla, adesso, è la dedizione all’attività fisica emersa in Eric, nell’ultimo periodo. Preoccupata lui possa sforzare troppo il cuore, accetta il consiglio di un buon amico come Carter, di regalargli un anello della salute [un anello collegato ad un app del telefono, che monitora i parametri vitali].

Quando Eric la raggiunge alla Forrester, così, Quinn gli dona un anello della salute, senza confessargli cos’è veramente. Gli dice soltanto che è un anello che ha realizzato appositamente per lui e che garantirà loro una lunga vita.

Nella casa sulla scogliera, intanto, Steffy ha riacquistato totalmente la memoria, scoprendo che la persona che ha ucciso Finn è la sua stessa madre. Steffy spiega a Taylor e Ridge di ricordare che Finn si è interposto tra lei e Sheila, per salvarla, prendendosi un proiettile al suo posto. Inoltre, Sheila ha poi sparato lei, per evitare che chiamasse il 911.

Taylor è sconvolta, per aver permesso a Sheila di entrare nuovamente nelle proprie vite. Non si da’ pace, dal momento che avrebbe dovuto rendersi conto delle turbe psichiche di Sheila, essendo una famosa psicoterapeuta. Vorrebbe telefonare la polizia, ma Steffy la ferma, preferendo incontrare Sheila e metterla in trappola.

Ha bisogno di mettere un punto e cambiare la storia della famiglia, sbattendo in cella la persona che si è divertita per anni a terrorizzare tutti loro. Sente di doverlo fare per Finn, l’uomo che ha sacrificato la propria vita per salvarla.

A Il Giardino, Deacon cerca di convincere Sheila a non prendere una decisione drastica come quella di abbandonare tutto e lasciare la città. Lei ribadisce che non ha altra scelta, adesso che suo figlio è morto e Steffy non ha alcuna intenzione di renderla partecipe della vita di suo nipote.

Un’inaspettata telefonata da parte di Taylor, sorprende Sheila, che riceve un invito a tornare alla casa sulla scogliera, per stare un po’ con suo nipote Hayes. Quando riattacca, Sheila esprime la sua meraviglia a Deacon, dicendogli che mai sperava di ricevere un tale invito, dopo la sua visita. L’unica cosa che le porta rammarico è che Finn non possa vederla ricongiungersi ad Hayes. Deacon fa notare a Sheila che grazie a questo evento non è più un’esclusa.

Finalmente, Sheila giunge alla casa sulla scogliera. E’ sorpresa di trovarci anche Steffy e Ridge, credendo di incontrare Taylor e Hayes, da sola. Steffy inizia a parlare, facendola accomodare. Poi, lentamente, inizia a rivelare di ricordare tutto, fino a che si ritrova ad accusare sua suocera dell’omicidio del suo stesso figlio.


Nelle prossime puntate americane di BEAUTIFUL, Deacon rivela a Brooke e Hope qualcosa su Sheila.

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook Instagram.