BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – SHEILA rivece un invito da STEFFY e FINN, per Natale

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Taylor e Brooke provano ad essere pacifiche, Steffy decide di invitare Sheila per Natale: Twittamibeautiful riassume la puntata americana del 22 e 23 Dicembre 2021 [P. 8674-8675].


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – BROOKE e [la nuova] TAYLOR si incontrano


A casa di Steffy, Brooke propone a Taylor di seppellire l’ascia di guerra e diventare amiche, sull’esempio delle loro rispettive figlie, Hope e Steffy. Taylor è a tratti basita da questa proposta, per poi portare la conversazione sulla genitorialità condivisa di Douglas. Taylor crede, infatti, non sia giusto che il bambino non sia libero di trascorrere tutto il tempo che desidera con suo padre e chiede a Brooke cosa pensi a riguardo. Brooke risponde di ritenere giusto che i bambini costruiscano una relazione con il proprio padre, argomento che la induce a discutere anche di Deacon e del suo ritorno nella vita di Hope. Taylor fa presente a Brooke i problemi che Ridge ha per via di questa situazione. Brooke ne è consapevole e spiega a Taylor che lavorerà per risolvere queste divergenze che rendono Ridge poco sereno.

Taylor pone in evidenza come Brooke e Ridge siano diventati bravi ad affrontare le sfide del matrimonio, essendo stati ostacolati fin dall’inizio. L’occasione permette alle due di parlare del passato e menzionare persino Stephanie, che più di ogni altro si è spesso opposta a Brooke, in favore di Taylor. Proprio Taylor, fa notare a Brooke che Stephanie ha agito solo affinché Ridge fosse davvero felice. Brooke ci tiene ad aggiungere che Stephanie si è resa conto molto tardi di aver sempre sbagliato, dal momento che suo figlio era già felice con Brooke accanto.

Brooke cerca di indagare anche sulle intenzioni di Taylor, per capire i suoi progetti futuri. Taylor la spiazza, dicendole di non avere alcun progetto per il suo futuro. Poi la ringrazia per la visita e le dice di aver imparato molto, nell’ultimo periodo, sul perdono e il lasciarsi alle spalle l’odio. Entrambe riflettono di essere state fortunate e Brooke invita Taylor ad unirsi a tutti loro, per i festeggiamenti di Natale a Villa Forrester. Taylor apprezza l’invito di Brooke, ma preferisce poter trascorrere le feste con la sua famiglia e quando Brooke fa per andarsene, ripensando alla proposta di Brooke, risponde che le piace pensare che potrebbero essere amiche.

Alla Forrester Creations, Ridge precisa con sua figlia Steffy di voler risolvere i suoi problemi con Brooke. Trova piacevole ricordare il suo passato con Taylor, ma fa capire a sua figlia di non essere interessato a porre fine alla sua unione con Brooke. A loro si unisce Finn, a cui Steffy esprime il suo entusiasmo per il ritorno di Taylor. Vuole che i suoi figli conoscano la nonna e per questo spera che rimanga, confidando in Ridge affinché la convinca. Ridge risponde che Taylor non ha bisogno di sentirselo dire, dal momento che può decidere da sola sui suoi progetti futuri.

A Il Giardino, Deacon e Sheila discutono ancora del ritorno di Taylor. Sheila ritiene sia ciò che ci voleva per far esplodere il matrimonio di Brooke e Ridge, facilitando i piani di conquista di Deacon. Lui risponde di non volere che il matrimonio di Brooke finisca in questo modo, ma Sheila lo invita a raccogliere il buono che può esserci dal ritorno di Taylor.

Ripensandoci, riflette a quanto questo renda le cose difficili per lei e Finn. Sheila confessa che l’unico regalo che vorrebbe ricevere per Natale è di trascorrere le feste con suo figlio. Nonostante il tentativo di Deacon, di distoglierla dall’intenzione di imporre la sua presenza, Sheila invia un messaggio a Finn, per fargli sapere che ha voglia di vederlo durante le festività natalizie.

Alla Forrester Creations, Finn è insieme a Steffy quando riceve il messaggio di Sheila. Lei ne intuisce il contenuto e dice a Finn che l’ultima cosa che Taylor si aspetta è di incontrare la donna che l’ha sparata. Finn lo comprende, aggiungendo che non è neppure qualcosa a cui vuole pensare.

Il giorno dopo, allo chalet, Hope e Liam si divertono ad incartare i regali insieme ai bambini. Oltre a loro, pensano anche ai piccoli meno fortunati, mentre Liam e Hope osservano il gruppetto di bambini che giocano felici.

Rimasti soli allo chalet, Hope informa Liam di aver deciso di vedere Deacon, per le feste. Ha preferito dargli appuntamento a casa loro, prima che si rechino a Villa Forrester, per la tradizionale festa di Natale di Eric. A Liam spiega di non pretendere che lui resti lì e di aver scelto quella soluzione per evitare problemi. Poi, Liam la sorprende, con un regalo pre-natalizio: una collana, con i nomi di Douglas e Beth.

Alla casa sulla scogliera, Steffy e Finn celebrano il primo Natale di Hayes, con una decorazione da appendere all’albero. Steffy ammette che è il periodo dell’anno che ama di più e quest’anno è reso speciale dalla presenza di sua madre. Si dispiace che Sheila non possa unirsi a loro per i festeggiamenti, ma Finn lo comprende e la bacia romanticamente.

Nella sua camera d’albergo, Sheila racconta a Deacon di non aver ricevuto alcun messaggio di risposta da Finn, riguardo all’eventualità di un loro incontro per le feste di Natale. Deacon se ne dispiace e spera che lui, invece, possa vedere Hope e i bambini. Sheila crede che il ritorno di Taylor abbia reso difficile i suoi piani di avvicinarsi a Finn, dal momento che avrà rincarato le accuse contro di lei. Nonostante tutto, decide di non arrendersi e di fare una video chiamata a Finn.

Alla casa sulla scogliera, Steffy nota la video chiamata in entrata, sul telefono di Finn e lo esorta a rispondere. Sheila chiede a Finn di vedersi per Natale, ma Steffy le dice che è impossibile, soprattutto adesso. Con durezza, Finn saluta Sheila, chiudendo la video chiamata, augurandole buone vacanza. Dall’altra stanza, Taylor assiste di nascosto a tutta la conversazione.

In albergo, Sheila è affranta per il trattamento che continua a ricevere da suo figlio, ma soprattutto da Steffy, che attira tutta la sua rabbia. Deacon esprime il suo dispiacere e la invita a non perdere le speranze. Sheila risponde che non potrà sopportare di sapere che lui sia invitato a Villa Forrester, con Hope, mentre a lei viene riservato un pessimo trattamento. Deacon dice a Sheila che vedrà Hope allo chalet e la invita a non abbattersi.

Alla casa sulla scogliera, Taylor affronta con Finn e Steffy l’argomento “Sheila Carter”. Chiede a Finn cosa desideri davvero, rendendosi conto che non si trovi a suo agio con la decisione di Steffy. Taylor ritiene sia il caso di affrontare la situazione con intelligenza e invita Steffy e Finn ad invitare Sheila ad unirsi a loro, per Natale. Steffy ne è sconvolta e ricorda a sua madre che si tratta di una sociopatica che le ha persino sparato, tempo fa. Taylor lo sa bene, ma vuole osservare da vicino Sheila e verificare che sia davvero cambiata: possono aprire leggermente la porta e comportarsi in modo intelligente, visto che lei è una professionista della psiche.

Poco dopo, Sheila non riesce a credere a ciò che sta accadendo. Riceve una telefonata da Finn e lui e Steffy le dicono di aver affrontato l’argomento con Taylor, cambiando idea. La invitano a trascorrere con loro un po’ di tempo, per il Natale. Sheila non riesce a crederci e dall’emozione ringrazia Taylor e Steffy per l’opportunità ricevuta.

SFOGLIA LA GALLERY SU INSTAGRAM!


Nelle prossime puntate americane di BEAUTIFUL, Sheila dimostra la sua gratitudine verso Brooke.

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook Instagram.