BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – PARIS abbraccia FINN

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Steffy aggiunge distanza tra lei e Finn, Paris si dimostra amichevole, Ridge è infuriato: Twittamibeautiful riassume la puntata americana del 31 Agosto e del 01 Settembre 2021 [P. 8595 e 8596].


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – SHEILA non si arrende


Rimasta in casa da sola, dopo il primo duro litigio avuto con Finn, Steffy riceve la visita di suo padre.

Ignaro di ciò che è appena accaduto, Ridge le racconta della riconciliazione avvenuta tra Quinn ed Eric e Steffy gli risponde che la giornata sembra sia destinata a peggiorare, man mano che si appresta a finire.

Ridge le chiede dove sia Finn, non vedendolo in casa. Steffy spiega, così, a suo padre di aver litigato con lui. Ridge cerca di tranquillizzarla, dicendole che riusciranno a trovare il modo per superare qualsiasi cosa, insieme, grazie al loro amore. Steffy non sembra essere dello stesso parere e racconta dell’ultima visita di Sheila, alla casa sulla scogliera, durante la sua assenza.

Steffy spiega in che modo Sheila sia riuscita a manipolare Finn e Jack e convincerli a lasciarla avvicinare al piccolo Hayes.

Ascoltando il racconto di sua figlia, Ridge si innervosisce per la sconsideratezza di Finn, mentre Steffy difende suo marito, tutto sommato, puntualizzando che non è una persona cattiva come la sua madre biologica. Purtroppo, però, confessa di essere terrorizzata al pensiero che il DNA di Sheila scorra nelle vene di Finn e del piccolo Hayes.

Nella casa degli ospiti della casa sulla scogliera, intanto, Paris incrocia Finn, a torso nudo e gli chiede come mai sia lì. Lui le spiega di aver litigato con Steffy, a causa di Sheila e di essere abbastanza affranto, per aver tradito la sua fiducia.

Finn racconta che Steffy si è ritrovata a vedere Sheila con in braccio il piccolo Hayes, rientrando all’improvviso in casa, prima del tempo. Paris ritiene che Steffy abbia un valido motivo per essersi arrabbiata. Finn concorda, ma dice di non aver chiesto lui di essere il figlio di Sheila Carter e non gli si può fare una colpa per questo e per il fatto di sentire il bisogno di avere un legame con la sua madre biologica.

Paris trova sia normale che lui avverta questo legame con Sheila e ritiene che il divieto di poter costruire un rapporto con lei, lo stia elaborando come un lutto.

Nel frattempo, a Villa Forrester, Quinn tenta di mettere a suo agio Eric, cercando di creare situazioni che lo rilassino e lo inducano a credere possa esserci una soluzione al suo problema di impotenza. Lo invita, quindi, a trascorrere una giornata a bordo piscina, sorseggiando Martini.

Inizialmente, Eric accetta con entusiasmo, ma poi sembra ritrarsi, quasi impaurito dal doversi mettere alla prova con Quinn. Le dice di aver sentito i medici e di aver compreso non esista una soluzione al suo problema.

Quinn lo abbraccia, dicendogli che lo trova bello e sexy come sempre, mentre Eric le dice che le dispiace di non riuscire ad appagarla sessualmente, come un tempo.


Il mattino dopo, Finn è ancora nella casa degli ospiti, quando riceve un messaggio di Steffy, che vuole parlargli. Finn dice a Paris di aver trascorso una notte terribile, lontano da Steffy. A Paris, Finn parla del suo appuntamento con Steffy in Tribunale, per depositare il certificato di matrimonio. Paris gli augura che tutti si sistemi e lo spinge ad essere positivo.

Purtroppo, però, nonostante ammetta anche lei di aver trascorso una pessima nottata senza averlo accanto, Steffy dice a Finn di non aver intenzione di depositare il loro certificato di matrimonio. Fino a che Sheila continuerà ad aggirarsi intorno alla loro famiglia, Steffy non ha intenzione di fare quel passo.

Finn le fa notare che non risulteranno effettivamente sposati, senza procedere con quel passo. Steffy lo comprende e gli dice che lo faranno in seguito, ma al momento non sente di riuscirci.

Alla Forrester Creations, Quinn incontra Carter, che proprio in quel momento la stava pensando. Lui le chiede come proceda la sua riconciliazione con Eric. Quinn le dice che è tutto molto differente, ma non parla dell’impotenza di Eric.

La conversazione viene interrotta dall’arrivo di Wyatt, che Quinn fa scappare, proponendogli di iniziare a far progetti per il suo matrimonio con Flo.

Rimasti nuovamente soli, Quinn e Carter continuano a parlare del modo in cui si sentono. Ad un certo punto, nel tentativo di recuperare un braccialetto di Quinn da terra, le loro mani si sfiorano e Carter ammette con sincerità di sentire la mancanza della sua presenza tra le lenzuola.

Nell’ufficio design, Paris è in compagnia di Zende e di una modella, che indossa una creazione del ragazzo. Paris scherza, dicendo di aver notato il modo in cui la modella tentava di flirtare con Zende. Poi, Paris gli racconta cos’è avvenuto tra Steffy e Finn e Zende ritiene che i due hanno bisogno di un po’ di spazio e tempo, per risolvere le cose.

Al suo ritorno nella casa degli ospiti, Paris incontra Finn, a cui chiede come siano andate le cose con Steffy in tribunale. Finn le spiega che Steffy ha annullato il loro appuntamento, non sentendosi pronta a rendere ufficiale il loro matrimonio, per via di Sheila. Sentendo il racconto di Finn, Paris sente l’impulso di abbracciarlo.

SFOGLIA LA GALLERY SU INSTAGRAM!


Nelle prossime puntate americane di BEAUTIFUL, Paris si schiera dalla parte di Finn.

Ripassa anche tutto quello che devi sapere su SHEILA [ma hai paura a chiederle]!

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook Instagram.