BEAUTIFUL NOTIZIE – Il marito della Bowden nei “panni” di Wyatt!

Strette misure di sicurezza sul set implicano anche ingegnarsi... ecco che arrivano i congiunti!

La pandemia ha creato non pochi problemi all’industria del divertimento e dell’intrattenimento. Cinema, tv, teatri, concerti e premiazioni… tutto ha subìto una cocente battuta d’arresto, ma da quando il Governatore della California ha stabilito regole e protocolli, dando il via libera alla ripresa delle… riprese (!), Brad Bell ha rimesso BEAUTIFUL in moto [BEAUTIFUL è la prima produzione TV di Hollywood a riprendere le riprese, come sottolinea, con entusiasmo, anche Jennifer Gareis (Donna Logan), anche lei sul set].

Per ovviare alle scene ravvicinate, gli attori reciteranno parlando ad un manichino (uno mai usato prima, l’altro è quello che usarono per Taylor, morta, in una scena al cimitero, tanti anni fa, quando Ridge chiese a Nick di aiutarlo a scavare…), lasciando alla post produzione digitale il compito di avvicinare i personaggi, affinché sembrino vicini e sullo stesso set. La produzione ha più volte fatto menzione anche alla possibilità di usare persino delle bambole gonfiabili, per le scene più intime!

Ma non solo: per le scene romantiche, che non possono mancare in una soap opera, un altro provvedimento prevede che si introducano i congiunti sul set, come nel caso di Ben Jorgensen, marito di Katrina Bowden (Flo Fulton): l’uomo, racconta Brad Bell, è stato ripreso di spalle e da quella prospettiva, secondo il capo del team autori, somiglia abbastanza a Darin Brooks (Wyatt).

Da questo desumiamo che, dopo essere stata tramortita dalla dottoressa Escobar e nascosta, ancora svenuta, da Sally Spectra, Flo sarà liberata e trovata da Wyatt. Quindi, presto, tutta la verità sulla morte non più imminente di Sally salterà fuori (a meno che non ci siano ulteriori intrecci).

Anche altri congiunti potrebbero avvicendarsi sul set per prestarsi a scene intime e romantiche.

Appena avremo altre news in merito, vi informeremo: stay tuned!