BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI AMERICANE – QUINN nuovamente divisa tra CARTER ed ERIC

Un’imprevista svolta è in arrivo nelle puntate americane di BEAUTIFUL. La trama del divorzio di Eric e Quinn si arricchisce di un nuovo colpo di scena, come rivela il promo delle puntate che andranno in onda nella prossima settimana.

Dal momento in cui Eric ha scoperto la verità sul tradimento di sua moglie Quinn con il caliente avvocato Carter Walton, l’ira funesta lo ha portato a scacciarla via dalla dimora dei Forrester e ripudiarla dal ruolo di matriarca, rimuovendo persino il suo ritratto da sopra il caminetto.

Eric ha poi dato una seconda possibilità a Carter, affidandogli le pratiche del suo divorzio, ma ponendogli un veto fondamentale: rinunciare a frequentare Quinn. Carter ha accettato le condizioni, ritrovandosi ben presto a rompere la promessa fatta ad Eric e Ridge, cadendo nuovamente in tentazione con Quinn.

I due hanno ripreso a frequentarsi di nascosto e Carter è persino riuscito a salvare la linea gioielli ideata da Quinn, per la Forrester Creations [a patto che lei lavori a distanza].

Inarrestabile, la passione tra Quinn e Carter cresce sempre di più e nelle prossime puntate americane di BEAUTIFUL, lui le proporrà di rendere pubblica la loro storia. Quinn è da sempre un po’ titubante a riguardo, sia perché crede di essere una persona sbagliata, sia perché non vuole rovinare la carriera del suo amato, per via delle ritorsioni che potrebbe avere da parte dei Forrester.

Inaspettatamente, ora, pare che Eric voglia rinunciare al suo divorzio con Quinn, che rivuole al suo fianco come moglie. Nel promo diffuso per promuovere le puntate della prossima settimana, in America, Eric strappa persino i documenti del divorzio.

Cosa deciderà di fare Quinn? Ritornerà a rivestire i panni della matriarca Forrester? Oppure sceglierà di stare accanto a Carter, l’uomo che ha ravvivato il suo animo sentimentale e passionale?


Nell’attesa di scoprire le evoluzioni delle trame americane, segui gli aggiornamenti di Twittamibeautiful, sul sito e i profili TwitterFacebook e Instagram.