Lettera aperta di una fan a Hope Logan

Attraverso il nostro modulo contatti abbiamo ricevuto questa lettera da parte di Lucia per Hope Logan e non abbiamo potuto fare a meno di pubblicarla.
Buona lettura!

Cara Hope,
 anche se a noi piace di più Steffy, ci mancherai!
 Sicuramente essere la figlia del tuo ex-cognato non ti ha favorito sin dall’inizio. La sgualdrina della Valley ha, poi, cercato di appiopparti ai suoi spasimanti/mariti…ma dai, proprio Whip?! (uno dei personaggi + inutili della soap) avresti potuto essere Marone, ma alla fine Logan è meglio.
 Pettegola già da piccola, hai spifferato alla psichoAly chi le aveva ucciso la madre e i risultati poi li abbiam visti di questo trauma infantile!
 Sei stata per un po’ dimenticata e poi ta-dan! Ecco che rischi grosso e vieni salvata nientepopòdimeno che da quel figo di Oliver.
 Eravate proprio una bella coppia - più che altro lui è molto figo - ma la zoccolaggine della madre ti ha condizionato e gli rifili ‘sta storia della verginità, diventando così l’idolo delle preadolescenti, ma autosabotandoti irrimediabilmente tutte le love-stories.
 POSE POSE ed entri anche tu nel club “Brooke è andata anche col mio uomo”, l’hai scoperto nel peggiore dei modi, ma ci poteva essere ancora una svolta positiva con il buon Liam.
 Dai, la sua proposta alla sfilata con i cartelloni avrebbe impressionato chiunque e INFATTI tu sei scappata via, dando spazio a Steffy.
 Ma non darti la colpa, se vi foste amati veramente, non ci sarebbe stata Steffy che avrebbe tenuto.
 E l’instabilità mentale prese il sopravvento: ti togli l’anello (grande must Logan), li insegui ad Aspen, ti fai chiudere nella cabinovia (che in americano si dice GONDOLA), cerchi di conquistare un uomo sposato e stai male nel commettere ADULTERIO, così ti droghi grazie ad Amber, tenti la felicità a Polignano – ma gli aquiloni e padre Fontana non sono sufficienti e basta una sciarpa fucsia in pieno giugno, a sfanculare tutto.
 Strappi pure i documenti e poi ci ritenti. Ma niente. Pure Othello e Rick contro di te.
 Cmq tranquilla: nessuna di noi avrebbe sposato uno che passa la sera prima del matrimonio con la sua ex-moglie.
 Le ultime parole famose e nel matrimonio a sorpresa: “non c’è niente che potrai dire per fermare il matrimonio” ma in effetti I’M PREGNANT funzionò.
 Poi i progetti extra B&B di Jacqui potevano darvi un po’ di spazio, ma arriva il principe azzurro Giggì/Wyatt.
 Che ti ama davvero.
 E quindi inizi a diventare la degna figlia di tua madre. Da uno all’altro A/R
[SPOILER]
 Basta uno spintone nella Senna e un leap of faith e ti ritrovi con un marito che ti ama e la peggiore delle suocere.
 Sei incinta, ma non così felice di esserlo come lo era Steffy, perché diciamocelo: a tutte noi (e forse anche a te Hope) sarebbe piaciuto essere come Steffy e poi ci ritroviamo a essere come te, Hope.
 Non ho ben capito come esci davvero di scena - ultimamente non ci si può fidare più nemmeno degli SPOILER – ma un in bocca al lupo grande grande a Kimberly, purchè tu la smetta di ridacchiare così…

Lucia

Tags from the story
, , ,

1 Comment

Comments are closed.