COS’È SUCCESSO QUESTA SETTIMANA A BEAUTIFULLANDIA? (RIASSUNTONE P 6641 – 6645)

Mentre quella tirchia di Brooke passeggia per Monte Carlo guardandosi bene dallo spendere un po’ dei miliardi guadagnati tra un matrimonio e l’altro, Bill Spencer non bada a spese pur di raggiungerla, soprattutto adesso che ha capito di aver sposato la sorella sbagliata e ha voglia di liberare lo stallone che è in sé.

Nel frattempo, Rick rimane intrappolato nel traffico, nel vano tentativo di raggiungere la sala cinematografica in cui proiettano l’anteprima di Room8 e far felice Maya con la sua presenza. Al suo arrivo, però, tutto è finito e la sua fidanzata è ritornata a casa con quell’ormone a piede libero di Carter. Parola di Pam, che ha sempre con sé un po’ dei suoi dolcetti al limone (puta caso ti viene uno scastro allo stomaco e i distributori di porcherie non funzionano!).

Rimasta sola con i caxxi in testa, Katie Logan telefona sua sorella Donna per raccontarle della discussione avuta con Bill, dicendole di essere preoccupata perché non ha la più pallida idea di dove sia scappato suo marito. Siccome Donna è stata invitata a una festa da un gruppo di ricconi rimorchiati al bar, cerca di tagliare la conversazione con la sorella, visto che deve andare a farsi la ceretta ché durante il viaggio sull’aereo privato ha perso tempo a leggersi la pagina Wikipedia di Monte Carlo.

Quando Rick arriva al Dayzee’s, viene preso in giro da Rafael e spedito a casa di Carter, per far si che la sua attrice protagonista si liberi di ‘sto Ken abbronzato vestito a gaypride che le limita la carriera. Maya – che in realtà è al piano di sopra, a casa sua – demoralizzata per il comportamento di Rick, fa scattare la limata-time con Carter, in contemporanea con Brooke e Bill, che si ritrovano dopo tanto peregrinare sulla Costa Crociera personale della famiglia Spencer parcheggiata al porto di Monte Carlo.

Dopo due puntate di limata, per far crescere la suspense, Brooke dice a Bill che non possono farlo per il bene della sorella, mentre Maya manda in bianco Carter, addormentandosi su quella tavoletta per il bucato che gli è cresciuta al posto degli addominali.

Brooke prova a convincere Bill a ritornare con Katie e a convincere Katie a raggiungere Bill a Monte Carlo per riprenderselo, senza risultato. Così, spaventata dalle intenzioni dello stallone, se la dà a gambe levate dall’alto del suo tacco 12, per evitare di cedere alla «voglia questa voglia nananananana» e fare l’ennesima caxxata. «Ma cos’è? – si chiedono gli abitanti di Monte Carlo – Un aereo? Un missile? Un uccello? Superman?» No, è semplicemente Brooke Logan che corre più veloce dell’ormone impazzito di Bill Spencer, senza inciampare nei sampietrini.

E mentre Maya si riconcilia col suo amore, una domanda sorge spontanea: da quand’è che Rick Forrester è interpretato da Carlo Conti?