COS’È SUCCESSO A “BIÙTIFUL” QUESTA SETTIMANA? (P. 6574 – 6579)

Al posto di Steffy, m’incazzerei di brutto scoprendo della gravidanza di Brooke.

“Ma vedi un po’ sta vecchia, che gli sceneggiatori continuano a far figliare – penserei – mentre ammè non solo fanno perdere il bambino, ma mi trasformano pure in una Katie Logan 2.0 in depressione acuta!”.

Dimessa dall’ospedale, Steffy s’è trasformata in Katie Logan post partum, con qualche chilo in meno e qualche boccolo in più. Come se non bastasse, oltre a dover sopportare l’angosciante vicinanza di Taylor (che tenta di farla reagire al dolore convincendola a farsi mettere di nuovo incinta) e a ritrovarsi un carciofo per marito, Steffy deve vedersela pure con Hope e i suoi meschini tentativi di riprendersi in affido Liam.

Nel frattempo (e per fortuna), alla Forrestercrièscions si respira un’aria meno tesa,  da desperatehousewivesdibeverlyhills, grazie agli effetti da gravidanza border di Brooke. Così, dopo aver spiegato ad Eric la teoria dello sfilamento degli anelli nuziali, gli propone di fare da padre al bambino di Bill.

«Eddai Eric – gli dice, per convincerlo – ti ricordi com’eravamo felici quando c’eravamo sposati per fare un dispetto a Ridge, che c’aveva fatto pure da testimone?».

«Sissì – risponde lui – emmì ricordo pure che poi non si capiva più niente su chi fosse il padre di Rick e Bridget, oì Brùk!».

«Oì mammamia: sono dettagli!».

Esasperata dai discorsi psychoanalitici di Taylor, Steffy distrugge la sua moto con il palo dell’ombrellone, nello stesso momento in cui, poco distante da lì, Hope e Liam discutono dell’incidente. A ‘sto giro, Hope s’è fatta più furba e approfitta del momento di debolezza di Liam per rivelargli del piano di Taylor e Steffy di farsi mettere nuovamente incinta per non perderlo.

Intanto, mentre Carter offre orecchie, spalle e ogni bene corporeo di cui dispone a quella scema di Maya, Thomas, Eric e Rick sottopongono a Brooke la lista delle città in cui dovrà sfilare per il tour promozionale della Brooke’s Bedroom. Seppure sfilare ‘nculinuda, mostrando a tutti il suo lato B, alletti molto Brooke, è costretta a rinunciare, con una scusa inventata su due piedi, per non rivelare agli altri della sua gravidanza. Lo strano comportamento della madre insospettisce Rick e Hope, che si chiedono cosa nasconda.

Dopo mesi che non s’è fatta sentire neppure con un Whatsapp, Bridget telefona Brooke, annunciandole il suo arrivo in città per una visita. Brooke coglie l’occasione per organizzare una cenetta in famiglia con Eric, sperando che il Patriarca cambi idea e accetti di fare da padre a suo figlio. A fine serata, tenta pure di sedurlo, ma il vecchio Eric non si lascia intortare.

Oì Brooke: com’è che dicevi a Taylor? «Basterebbe uno schiocco di dita per riprendermi Eric.»?

Sé, come no!