BEAUTIFUL PUNTATE ITALIANE – Un enorme debito per REESE

Riassunto delle puntate italiane di Beautiful - 30 Novembre 2019

Nelle puntate italiane di BEAUTIFUL, Reese deve sdebitarsi con uno strozzino, Zoe intuisce i problemi di suo padre, Kelly ha la febbre e Liam organizza con Hope la sua partenza per Catalina: Twittamibeautiful racconta in dettaglio la puntata del 30 Novembre.

A Il Giardino, Zoe chiacchiera amabilmente con suo padre, che la rassicura dicendole di non avere alcun problema economico. Grata per la possibilità che le hanno offerto i Forrester, Zoe conclude felice che Beautifullandia sia un nuovo inizio per entrambi e si rasserena anche con suo padre, ma…

L'immagine può contenere: 1 persona, fiore
L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, bimbo e primo piano

… rimasto solo, Reese si imbatte nello stesso uomo da cui, di qualche giorno, era riuscito a scappare. Il misterioso uomo gli ricorda che deve una somma di 200 mila dollari per un debito contratto a Las Vegas e lo avverte di procurarsi i soldi per saldarlo alla svelta, prima che ci siano gravi conseguenze.

A casa di Steffy, Ridge chiede a sua figlia di spiegarle il suo riferimento all’adozione e sua figlio lo informa di ciò che ha intenzione di fare: dare una sorella a Kelly, così come lei ha avuto Phoebe. Rimasta sola con la bambina, Steffy scopre che sua figlia ha un po’ di febbre e per tranquillizzarsi, telefona la pediatra che la invita a recarsi in clinica, per una visita veloce.

Nella dependance, Hope e Liam organizzano la loro partenza per Catalina. Hope tranquillizza Liam, di aver chiesto il parere anche alla ginecologa e di averle detto non ci siano problemi a partire a poche settimane dal parto: ai LOPE non resta che chiudere i bagagli e partire.

Nel backstage della Forrester, Zoe si sfoga con Xander: sente di doversi preoccupare per suo padre. Ha il sospetto che suo padre abbia problemi economici per via della sua passione per il gioco d’azzardo.

Nell’attesa di scoprire le evoluzioni delle trame italiane, segui gli aggiornamenti di Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook e Instagram.

Angelo Iacopino