BEAUTIFUL STORY – La figlia di Sheila e James

Non tutti lo ricordano, ma Sheila Carter e James Warwick hanno una figlia: Mary.
Com’è potuto accadere che uno specialista di successo come James cadesse nella trappola di Sheila è presto detto e Twittamibeautiful te lo racconta.
 
Sheila trascorre una notte con James, resta incinta e corre a dirlo alla neo sposina Maggie Forrester [che James ha sposato una manciata di puntate prima]. Da persone mature, i tre fanno un accordo e Sheila resta a vivere dai Warwick fino alla nascita della bambina, acconsentendo che la crescano loro al suo posto. Nasce, così, la piccola Mary.

Lasciata la bambina alle cure di James e Maggie, Sheila torna nella Death Valley dove incontra Amber. Con la sua arte manipolatoria, Sheila convince Amber a proporsi come babysitter per la piccola Mary. Ovviamente, Amber ottiene il lavoro, mantenendosi segretamente in contatto con Sheila.

Amber ad un certo punto, però, rivela tutto a James. Tradita della ragazza, Sheila inizia a minacciata Amber e si prende la sua Mary.

Successivamente, James mette in atto un piano per riprendersi sua figlia, strappandola a quella psicopatica di sua madre. Finge di amare Sheila e di volerla sposare (solo per ottenere la piena custodia di Mary). Purtroppo, Sheila scopre tutto e tenta il suicidio buttandosi giù da un tetto. James, però, si scopre veramente innamorato e le promette di stare con lei.

Mentre Sheila è in ospedale, dopo il tentato suicidio, Maggie fa scaturire tutta la rabbia nei suoi confronti, per averle portato via il marito. Entra nella stanza d’ospedale in cui è ricoverata Sheila e le taglia il tubo dell’ossigeno. Maggie viene arrestata e i medici salvano Sheila.

Maggie però non è ancora pronta a lasciare andare James e rapisce Sheila, che riesce però a scappare. Maggie non demorde e ci riprova, alleandosi questa volta con Lauren, nemica giurata di Sheila già a Genoa City (THE YOUNG & THE RESTLESS). Il piano di Maggie fallisce nuovamente e lei decide di lasciare Beautifullandia.

Sheila e James possono finalmente godersi la vita di coppia, se non fosse che lei si ingelosisce di Stephanie, diventata amica di James. Sheila butta Stephanie in piscina e minaccia di uccidere il nipotino Thomas, se Stephanie si azzarda a parlare.

Così, Sheila finisce in carcere per minacce, ma riesce ad evadere, scambiando la propria identità con quella di un’altra detenuta. A piede libero, Sheila spara Stephanie e rapisce Mary, per poi lasciare la città.

Torna a L.A. un po’ di tempo dopo, con Mary adolescente e grande fan della stilista Amber Moore Forrester. Sheila ribattezza la sua bambina Erica Lovejoy (per via di Eric Forrester, l’uomo che lei ha amato tanto e le ha regalato gioia, appunto Lovejoy). La ragazzina non sa nulla della precedente vita da psicopatica di sua madre né del suo passato coi Forrester.

Erica riesce a conoscere Amber e suo marito Rick, per il quale prende una bella cotta. Non si sarebbe mai fatta avanti con lui se Sheila non l’avesse spinta. Sheila dice a sua figlia di sedurre Rick e farsi mettere incinta, poiché un Forrester non abbandona mai una donna che porta in grembo il suo bambino.

Per spianare la strada alla figlia, Sheila paga un certo Lance, affinché droghi Amber e la seduca. Amber capisce che qualcosa non va e Lance minaccia a Sheila di dire tutto alla donna. Sheila non glielo permette e lo uccide, riempiendo la casa di Lance con api assassine (Sheila è così adorabilmente creativa, vero?).

Amber intanto nutre dei sospetti e interroga Erica. Le due si scontrano, spingendosi a vicenda ed Erica cade, sbattendo la testa. Finisce in ospedale, dove Sheila si introduce, travestita. Raggiunge la figlia e minaccia Amber, che insistendo nelle sue ricerche, si introduce nell’appartamento di Erica per indagare. Arriva la polizia e arresta Amber (c’è un vetro rotto, ma è stata Sheila che ha tirato un vaso per far ricadere la colpa su Amber).

I Forrester tirano Amber fuori dai guai, mentre nel frattempo si ristabilisce Erica, che si ritrova a casa di Eric dove, sfogliando un album di famiglia, si stupisce di trovare una foto di sua madre. A questo punto la ragazza scopre tutto su Sheila e il passato.

Sheila, intanto, spinge nuovamente Erica a sedurre Rick, in modo che entrambe possano vivere come delle Forrester.

I piani vanno in fumo, grazie all’intervento di Ridge, che rivela la vera identità di Erica e la caccia di casa. Nel frattempo, Sheila rapisce Amber perché la ragazza ha scoperto che Erica è Mary Warwick. Mentre è in compagnia di Stephanie, Massimo Marone riceve una telefonata da Sheila, con la quale in passato ha avuto una relazione. Grazie a quella telefonata, rintracciano il posto in cui Sheila si rifugia e riescono a salvare Amber.


Nella follia più totale, Sheila tiene Eric e Taylor in ostaggio a Villa Forrester. Taylor riesce a far ragionare Sheila, riuscendo quasi a sfilarle la pistola dalle mani. La tensione è a mille, così, quando entra in casa Brooke, per riprendersi il biberon di Hope, Sheila impazzisce ed inizia una colluttazione durante la quale spara sia a Taylor, sia a Brooke.

Taylor muore (anche se poi resuscita) e Sheila è arrestata. La figlia Erica/Mary visita sua madre in carcere ed ha con lei un confronto, condannandone le azioni.


In attesa di nuovi aggiornamenti, segui le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook Instagram.