BEAUTIFUL PUNTATE ITALIANE – LIAM espone i suoi timori a HOPE, ma lei accetta ancora di incontrare DOUGLAS e THOMAS

Nelle puntate italiane di BEAUTIFUL, Hope accetta una nuova serata con Thomas e Douglas, Steffy mette in guardia suo fratello: Twittamibeautiful racconta la puntata del 26 e 27 Gennaio 2021 [P. 8214 e 8215].


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE ITALIANE – HOPE racconta a BROOKE della proposta di THOMAS


Allo chalet, Liam continua a discutere con suo padre riguardo il piano di Brooke, convinta sia meglio che il piccolo Douglas venga adottato da lui e Hope. Liam confessa di sentirsi molto combattuto e non riuscire a prendere una posizione netta a riguardo. Compara la situazione attuale di Thomas al passato di Bill, convinto sia possibile che una persona possa migliorare, nonostante sia poco adatta a fare da genitore, in un particolare momento della vita. L’esperienza di Bill gli ha dimostrato quanto si possa cambiare in meglio, riparando ai propri errori. Liam precisa di continuare a credere che Thomas possa essere pericoloso per Douglas, ma allo stesso tempo non se la sente di privarlo della possibilità di diventare un buon padre, tramite gli influssi benefici che potrebbe dargli la vicinanza a suo figlio.

Sorpreso che Brooke abbia agito senza consultarlo, Bill consiglia a Liam di non sentirsi in colpa, qualora non si trovi d’accordo col pensiero di Hope e Brooke. Poi, ne approfitta per esortare suo figlio a ritornare nell’azienda di famiglia.

Bill spiega a Liam di aver avuto modo di riflettere sulla vita, dopo quanto accaduto a Katie, giungendo alla conclusione che non sia il caso di perdere il tempo inutilmente. Anche Liam ammette di aver avuto modo di pensare alla stessa cosa, giungendo alla conclusione che lui e Bill siano riusciti a maturare molto. Per questo motivo, Liam accetta di ritornare alla Spencer, rendendo Bill stracolmo di gioia.

Nell’appartamento di Vinny, Thomas continua a pensare alla sera di Halloween trascorsa con Hope, arrivando a credere che lei non abbia davvero voltato pagina con lui. Thomas ritiene che dietro l’intenzione di Hope di voler fare da madre a Douglas, si celi anche il desiderio di voler mantenere un legame con lui. Più volte, Zoe lo esorta a vedere la realtà, ricordandogli come Hope abbia deciso di annullare il loro matrimonio, per poter ritornare accanto a Liam e crescere con lui la piccola Beth. Thomas dice di aver comunque percepito in Hope qualcosa che lei non voleva lasciargli vedere e che avrebbe potuto scoprire, se solo fosse riuscito a convincerla a fermarsi in camera sua per la notte, grazie al suo fascino irresistibile. Infatti, ritiene di essere bravo a capire quando piace a una donna e quasi sfidandolo, Zoe si avvicina a lui, baciandolo. Nonostante il bacio di Zoe, però, Thomas continua a parlare di Hope, spingendo la modella a credere che Thomas sia ossessionato dalla ragazza. Zoe chiede, quindi, a Thomas se il loro bacio abbia prodotto in lui qualche effetto. Thomas le risponde lusingato, spiegandole che in altre situazioni avrebbe ceduto volentieri al suo fascino, ma al momento per lui esiste una sola donna: Hope.

Zoe ritiene che lui debba voltare pagina e che con lei possa formare una bella squadra. Thomas la ringrazia, soprattutto per il suo sostegno, che gli è servito da stimolo a reagire, per perseguire i suoi desideri. Zoe lo esorta a concentrarsi sul suo futuro e il suo talento. Thomas le risponde di essere abbastanza concentrato pur pensando a Hope. La rassicura di non aver dimenticato i suoi propositi e di riaccoglierla alla Forrester, non appena riconquisterà il suo posto. Thomas le dice di avere tutto sotto controllo e di fidarsi di lui, ritenendosi l’unico in grado di agire in modo intelligente.

Intanto, Brooke non può capacitarsi all’idea che Thomas abbia offerto del sesso in cambio della sua firma sui documenti per la co-genitorialità di Douglas. Brooke chiede allarmata a Hope se abbia ceduto alla richiesta del ragazzo, temendo la possibilità che sua figlia possa cadere nuovamente nella ragnatela del ragazzo, ma Hope la tranquillizza, dicendole di essere in grado di tenere in pugno Thomas e convincerlo a firmare i documenti, togliendogli i diritti parentali. Brooke non vuole, però, che Hope continui a perseguire il suo piano, ritenendo sia rischioso che sua figlia trascorra del tempo accanto ad una persona così pericolosa come Thomas. Brooke vorrebbe persino informare Ridge, ma Hope le vieta di farlo e impone la sua volontà di continuare ad andare avanti nel suo piano, certa di essere ad un passo dall’ottenere ciò a cui mira, allontanando Douglas dalle insidie di suo padre, arrivato a trattare suo figlio come merce di scambio. Brooke continua a credere sia meglio parlarne con Ridge, in modo che capisca finalmente fino a che punto sia disposto ad arrivare suo figlio, ma Hope continua a ritenere sia meglio non coinvolgerlo, dal momento che lui potrebbe rivelare tutta la verità a Thomas, facendo saltare il suo piano per salvare Douglas.

La loro conversazione è interrotta dalla telefonata di Thomas, che le propone di vedersi da soli, per poter riprendere e cose da dove le hanno interrotte la sera prima. Thomas le propone di portare anche i documenti da firmare e Hope accetta, disposta a tutto per riportare a casa il piccolo Douglas.

Quando riattacca, Brooke continua a dire a sua figlia di essere contraria, ma non riesce a farle cambiare idea. Così, Brooke le fa promettere di non spingersi oltre i limiti con lui, acconsentendo a compiere atti di cui potrebbe pentirsi. Hope le dice di non preoccuparsi, ostinata a ricambiare la buona azione compiuta poco tempo prima da Douglas, che le ha consentito di riabbracciare la piccola Hope.

Nel frattempo, alla Forrester Creations, Eric ammira i modelli a cui sta lavorando Ridge, scoprendo che si tratta delle creazioni di suo nipote Thomas. A rivelarglielo è Ridge, entusiasta del talento di suo figlio, che a Villa Forrester propone a Douglas di telefonare Hope e organizzare con lei una bella serata da trascorrere insieme, poco prima che Steffy arrivi a far loro un saluto, trovandosi nei dintorni per delle commissioni.

Allo chalet, Liam sta raccontando a Hope della sua conversazione con Bill, aggiornandola riguardo il suo ritorno alla Spencer Pubblication. Quando però tenta di rivolgerle la parola, si rende conto che lei è distratta, facendoglielo notare. Hope si scusa con lui, dicendo di essere distratta dal pensiero di Douglas e Thomas.

Liam cerca di far capire a Hope che Thomas non sembra in alcun modo intenzionato a lasciarle crescere Douglas, rinunciando ai suoi diritti, esortandola a non tramutare il tutto in un’allarmante ossessione. Liam le fa notare che sia Eric sia Ridge impedirebbero comunque al ragazzo di rinunciare ai suoi diritti sul bambino e mentre Hope sta per lasciarsi scappare quali siano le sue reali intenzioni, una video-chiamata da parte del piccolo Douglas, li interrompe.

Douglas dice a Hope che le manca e che vorrebbe vederla presto. Hope risponde di volerlo anche lei, ma tutto dipende anche dal volere di Thomas. Douglas le dice, quindi, che Thomas gli ha suggerito di vedersi quella sera stessa, per trascorrere un po’ di tempo insieme con la sua “mammina”. Hope accetta l’invito, non riuscendo a dire di no al bambino, nonostante Liam non sia d’accordo con il comportamento della sua compagna.

Liam dice a Hope di essere preoccupato che lei trascorra del tempo accanto a Thomas. Le parole di Hope, inoltre, lo mettono in allarme ulteriormente, poiché sembra quasi che lei sia pronta qualsiasi cosa, pur di ottenere la tutela di Douglas. Pur non sapendo nulla della proposta di Thomas, Liam mette in guardia Hope, dicendole che Thomas non rinuncerà ai suoi diritti su Douglas, senza chiederle qualcosa in cambio e quel qualcosa è lei: è questo che lo preoccupa. Hope risponde, però, che non avrà pace fino a che non avrà allontanato il bambino da suo padre.

Poi, mentre Liam cerca nuovamente di farla ragionare, Hope riceve una telefonata da parte di Thomas, che scuote ulteriormente l’animo di Liam.

Alla Forrester Creations, Eric continua ad apprezzare il buon lavoro di Thomas, insieme a Ridge. Eric commenta con Ridge l’impegno che suo nipote sta mettendo nel cambiare la sua vita, grazie anche all’impegno di Ridge, che si è concentrato totalmente su di lui, trascurando il suo rapporto con Brooke. Eric si augura che l’allontanamento tra Ridge e Brooke sia una cosa temporanea. Ridge ammette di sperare che presto possa ritornare ad essere felice accanto a lei, nonostante al momento lo riempia di gioia e soddisfazione vedere Thomas, Douglas e Steffy, finalmente riuniti e riconciliati come una bella famiglia.

Da solo in ufficio, Ridge riceve la visita di Charlie e Jake Mclaine, che lo informano dei lavori di manutenzione con l’acido, per rimuovere la ruggine dalle vasche utilizzate per il lavaggio dei capi Forrester. Jake assicura Ridge che si sta procedendo in sicurezza e che porteranno fuori dall’edificio tutto il materiale pericoloso, appena concluso i lavori.

A Villa Forrester, Thomas informa Steffy di avere in programma una serata familiare insieme a Hope, per far felice il piccolo Douglas. Steffy chiede al fratello se quella serata non sia piuttosto organizzata per far felice lui, ma Thomas tranquillizza sua sorella, descrivendole l’impegno di Hope a deporre l’ascia di guerra, per poter crescere insieme il bambino.

Thomas le racconta della proposta di Hope di essere co-genitori, una soluzione legale che gli permetterebbe di mantenere i suoi diritti parentali. Steffy è basita di come suo fratello stia ancora valutando la prospettiva di permettere a Hope di portargli via suo figlio, concedendole l’affido.

Steffy ritiene non sia salutare per Douglas un ulteriore cambiamento, come quello dell’affido condiviso, dal momento che sta iniziando ad adattarsi a quella nuova sistemazione. Thomas fa presente a Steffy quanto a Douglas manchi Hope, ma Steffy legge nel cuore di suo fratello, che nutre ancora delle aspettative nei confronti di Hope. Thomas non lo nega, sicuro che, concedendo a Hope la custodia di Douglas, si crei la condizione ideale per un suo riavvicinamento a lui.

Steffy si chiede se l’atteggiamento di Hope non sia ormai un’ossessione per Douglas. Nonostante riconosca che lei e Liam abbiano dato una stabilità al bambino in un momento difficile per Thomas, crede che suo fratello non dovrebbe concedere a Hope ciò che desidera. Mentre discutono, dal piano di sopra scende Douglas, che annuncia a suo padre la risposta affermativa di Hope, alla proposta di trascorrere insieme la serata.

Prima di andare via, Steffy esorta suo fratello a riflettere bene, prima di accettare la custodia condivisa, convinta che potrebbe rivelarsi una cattiva idea, ma Thomas le risponde di non aver timore, poiché lui sa bene quello che fa.


Nelle prossime puntate italiane di BEAUTIFUL, HOPE crederà di aver ucciso THOMAS.

Nell’attesa di scoprire le evoluzioni delle trame italiane, segui gli aggiornamenti di Twittamibeautiful, sul sito e i profili TwitterFacebook e Instagram.