Scott Turner – vero transgender a B&B

Scott Turner Schofield era una donna.
Nel corpo, non nella testa.
Ed ora è quello che sentiva di essere.

Scott è un attore, e non solo: è molto impegnato nel sociale per la difesa dei diritti del gruppo GLAAD ed è proprio per questo motivo che, dopo un provino a vere persone che hanno scelto di cambiare genere, è stato scelto per interpretare un ruolo in B&B.

Scotto interpreta Nick, un amico di Maya, anche lui ha portato a termine una transizione, da donna ad uomo, un amico che l’ha supportata ai tempi della transizione da Myron in Maya e che ora torna per aiutarla a ricordarsi che è autentica, perché ha fatto emergere la sua vera natura, senza volerla per forza negare. E’ un momento delicatissimo per Maya: rivelare a Rick la sua passata identità biologica in un momento particolare, quello in cui lui le chiederà di diventare sua moglie.

Indubbiamente, Brad Bell ha fatto gran scalpore con la vicenda personale di Maya. Una vicenda delicata, trattata, come voleva Bell, con tolleranza e delicatezza. In USA, come in Italia, il segreto di Maya non è più tale, ma i problemi derivati dalla sua vecchia identità di genere non sono esattamente terminati.

Per il suo impegno, Scott Turner Schofield ha ricevuto vari premi ed è sempre in prima linea per sottolineare la mancanza di necessità di incasellare le persone a seconda del genere. La identità biologica non deve essere un problema, insomma.
Spesso è speaker a convegni ed è stato anche al TED di Houston 2013.

Scott ha prodotto anche una webserie che tratta tutto questo con sensibilità ed ironia.

1 Comment

Comments are closed.