Ingo e la sfida del daytime

In una recente intervista a Soap Opera Digest, Ingo Rademacher, New Thorne Forrester, racconta di come si stia riadattando al daytime, al set di B&B, al nuovo ruolo.

Racconta di essere entrato nel cast subito prima di Natale, per cui poi, con le feste, fuori dal set per un paio di settimane, ha dimenticato sia come arrivare allo Studio 31, sia il codice dell’ascensore!!! (Durante le festività, Ingo era alla Hawaii con la famiglia… anche noi, in uno scenario paradisiaco del genere avremmo dimenticato tutto, pure il PIN del bancomat!).

Ingo si sta riadattando al daytime (era già stato nel cast di General Hospital), sta riprendendo il ritmo, anche per quanto riguarda la memorizzazione dei copioni, che sta migliorando. La memoria è un muscolo, dice l’attore: più si allena, più migliora. Le prime tre settimane sul set sono state difficili da questo punto di vista: è proprio la memorizzazione del copione la parte che richiede maggiore sforzo. Sta anche imparando tutti i nomi di tutti i personaggi.

Per quanto riguarda Thorne, Ingo dice che il fatto che sia il primogenito (in quanto primo figlio biologico) di Eric costituisce un elemento narrativo importante; ora Thorne, però, è tornato ed è cambiato: per l’attore è una sfida portarlo in scena con le sue nuove caratteristiche. Non ci meravigliamo. Lo abbiamo notato anche con New Ridge: al cambiare dell’interprete, anche il personaggio viene riscritto con nuove caratteristiche – cosa che non sempre piace al pubblico.

Nel 2013, con moglie e figli, Ingo si era trasferito alle Hawaii: ora ci va meno spesso, ma non vuol perdere l’abitudine di tornarci quando è possibile. I figli sono istruiti a casa e, quando non studiano, sono molto impegnati con lo sport, i musei, lo sci – tutte cose da fare a L.A. o in altri posti dove Ingo ama portare la famiglia.

Con la moglie, Ingo ha una linea di abbigliamento sportivo, www.mahiku.com che li impegna molto.

Noi dobbiamo aspettare ancora qualche mese per vedere il nuovo Thorne Forrester!