COS’È SUCCESSO A “BIÙTIFUL” QUESTA SETTIMANA? (Riassunto: P. 6551 – 6555)

Amo tutto di Caroline Spencer jr, dal modo in cui tratta la sua nemica in amore alla sua ossessione per l’autoscatto. Questa settimana sgrida Pam per non aver caricato una foto nuova sul suo profilo internet, lasciandone una vecchia di tre giorni. Sbaglia ancora (volutamente) il nome della sua nemica, chiamandola Mirna anziché Maya. Deride i Forrester e il loro universo fatto di sfilate e feste nuziali («Sempre che ci sia un matrimonio – dice a Carter, complottando contro Maya – con questi non si sa mai!»). Sfotte persino Hope e il suo deprimente atteggiamento verso l’amore («Hope è grande ormai – spiega a Rick, preoccupato per l’umore della sorella in vista del matrimonio di Liam e Steffy – È stata mollata per la decima o dodicesima volta: reagirà bene»).

Nonostante a Beautifullandia sia stata una settimana ricca di eventi, tra la rianimazione dal coma di Katie e il matrimonio di Steffy e Liam, Caroline è l’unica ad aver suscitato il mio totale interesse. Soprattutto quando si è messa a tastare gli addominali di un Carter mezzo nudo e madido di sudore, esclamando: «WooW! Ci potresti suonare con questi!».

Perché senza Caroline a sbimbominchiare, sai che noia qui in città!

Ad ogni modo, trattandosi di un riassuntone settimanale, non posso parlarvi solo della mia passione per Caroline, esonerandomi dal raccontarvi ciò che vi siete persi oltre a lei.

Dunque…

Katie si è risvegliata dallo pseudo-coma in cui era caduta per un attacco cardiaco dovuto non si sa a cosa. Appena sveglia, il suo unico pensiero non è quello di bere un sorso d’acqua per disimpastarsi il palato, bensì di rimettersi gli anelli nuziali al dito e riconfermarsi unica signora Spencer. Bill e Brooke devono rivedere, quindi, le loro posizioni ed è Brooke a prendere la decisione definitiva: seppur amando Bill e “lo stallone” che è in lui, meglio far finta che non sia successo quello che è successo quel mattino nella sua camera da letto e reprimere i sentimenti nascenti, per il bene della sorella e del piccolo Will. Risvegliatasi Katie dal coma, Liam e Steffy possono fissare finalmente la data delle nozze, ma c’è un problema: si rendono conto di non aver assoldato l’officiante. Combinazione si scopre che Carter  è pure un officiante, oltre ad essere un avvocato e avere sei addominali scolpitissimi (altro che AB Rocket: MediaSciò!).

Il giorno del matrimonio tutto sembra filare liscio, fino a che Taylor e gli altri si accorgono che la sposa è scomparsa. Tutti a chiedersi dov’è e dove non è, ma niente paura: si tratta di una genialata di sorpresa che Steffy ha preparato per Liam. La futura sposa, dopo il primo matrimonio in funivia e Dr. Martens, per questa nuova cerimonia ha pensato di piombare all’altare in sella alla sua moto, fasciata di pizzo nero: ed è subito scena cult.

Nel frattempo, pur non volendolo ammettere apertamente, Hope è sotto shock per l’imminente matrimonio di Liam. Ad un certo punto, mentre parla con Rick si rende conto di aver fatto una minchiata spingendo Liam a sposare Steffy. Prova a scappare dalla Forrestercrièscions per andare a villa Forrester e bloccare la cerimonia,  ma fortunatamente Brooke riesce a bloccarla, spiegandole che è meglio evitare altre figure di merda, per il momento. Così, il matrimonio termina senza imprevisti: Liam e Steffy sono finalmente marito e moglie, almeno fino al prossimo divorzio.