Parliamo di Zoe, Emma e Xander