BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – FINN vuole aiutare STEFFY a risolvere i suoi problemi

Twittamibeautiful riassume la puntata del 07 Settembre 2020, trasmessa in America [P. 8352]

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Liam è preoccupato per Steffy, Hope si chiede come aiutarla, Finn offre a Steffy il suo supporto, mentre lei gli chiede una nuova prescrizione: Twittamibeautiful riassume la puntata del 07 Settembre 2020, trasmessa in America.


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – FINN dice a STEFFY di essere il suo sostegno


Alla Spencer Publications, Liam continua ad esprimere la sua preoccupazione per Steffy, a Bill. La paura di Liam è che Steffy possa sentirsi troppo sola e, per questo, isolarsi: motivo per cui vuole che Kelly stia accanto a sua madre, affinché le infonda la giusta forza per reagire.

Durante la conversazione, Bill chiede a Liam se con questi suoi pensieri stia mettendo in dubbio la sua scelta di stare con Hope, anziché con Steffy, che troverà, prima o poi, un nuovo amore.

Proprio mentre parlano di Steffy, in ufficio entra Hope, a cui Liam chiede se ha lasciato Kelly da Steffy, in condizioni tranquille. Hope gli risponde dicendo di non aver riportato Kelly a Steffy, ma di essere passata da lei per avvisarla di tenerla ancora un po’ allo chalet. Racconta quindi della reazione di Steffy, che è stata un po’ esagerata. Liam crede sia comprensibile e vuole evitare proprio che lei possa pensare ad un approfittarsi della situazione, per stare più tempo con la bambina, escludendola.

Hope commenta, dicendo di non credere che Steffy possa avvertire la solitudine, dal momento che il suo medico effettua a casa sua delle “visite domiciliari”. Bill è molto incuriosito dalla presenza di questo Dottore, nella vita di Steffy, ma Liam rimarca che si tratta solo di visite professionali. Bill propone ai due di uscire tutti insieme, con i bambini, quella sera, per poi uscire dall’ufficio e lasciare i due da soli. Hope rivela, quindi, a Liam di essere preoccupata per Steffy: il suo comportamento la mette in allarme. Anche Liam rivela di avere la stessa impressione e si chiedono chi potrebbe aiutarla a ristabilire degli equilibri. Hope crede che possa riuscirci il Dottor Finnegan.

Nel frattempo, Finn è ancora da Steffy, per dimostrarle che lei può contare sul suo supporto, per superare questo momento difficile. Steffy insiste nel dire che sta bene e che l’unica cosa che non va è il suo flaconcino di antidolorifici terminato.

Finn le chiede, inoltre, dello scontro avuto con Hope, poco prima, ma Steffy non vuole parlarne, rifiutando di ritornare sul suo passato conflittuale con lei. Finn fa, quindi, riferimento all’assenza di Kelly in casa, ritenendo curativa, invece, la sua presenza, accanto a Steffy.

Finn spinge Steffy a confermare che l’esigenza di ricorrere alle pillole non sia dovuto ad un malessere fisico, bensì emotivo, ammettendo di sapere cosa si provi ad avere l’animo in frantumi.

A Steffy fa piacere sentire Finn interessarsi a lei e proporsi come sostegno al suo momento difficile, ma approfitta della sua gentilezza, per chiedergli, sorridente, di aiutarla a ritornare una madre migliore, con un’altra prescrizione di antidolorifici.


Nella prossima puntata di BEAUTIFUL, Ridge e Bill avranno un faccia a faccia!

In attesa di scoprire cosa accadrà a quelli di Beautifullandia, nelle puntate americane, segui tutte le evoluzioni delle puntate americane di BEAUTIFUL su Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook e Instagram.

1 Comment

Comments are closed.