BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – CARTER fa la proposta a ZOE, ma viene interrotto

Twittamibeautiful riassume la puntata del 12 Novembre 2020, trasmessa in America [P. 8399]

Nelle puntate americane di BEAUTIFUL, Thomas sempre più tormentato dalla bambola Hope, Liam in contrasto con Hope, Carter fa la proposta a Zoe ma viene interrotto: Twittamibeautiful riassume la puntata del 12 Novembre 2020, trasmessa in America.


LEGGI ANCHE => BEAUTIFUL PUNTATE AMERICANE – THOMAS cena con il manichino di HOPE


Ancora in preda alle sue allucinazioni visive e sonore, nel suo appartamento, Thomas continua a parlare con il manichino che ha le sembianze di Hope. Nella sua testa, Thomas sente il manichino ordinargli di far fuori Liam, definitivamente, per poter stare nuovamente con Hope. Thomas cerca di respingere quella voce e quel pensiero, urlando al manichino di non essere più quel tipo di persona, ma a lui sembra che il manichino gli ordini di farlo quella sera stessa.

Allo chalet, Hope e Liam continuano a litigare a causa di Thomas. Liam non riesce a capacitarsi che Hope acconsenta a lasciare che Thomas tenga con se il manichino che ha le sue sembianze. Hope ribatte di non volerne più discutere e prega Liam di concedere  una possibilità a Thomas per riscattarsi. Liam risponde che Thomas ha ricevuto già abbastanza possibilità, ma Hope continua a ritenere che sia importante che trovino una soluzione per far pace con questa situazione. Liam non capisce come Hope riesca a voltare pagina così facilmente, nonostante quello che Thomas ha fatto loro con Beth. Hope ritiene che debbano farlo per il bene di Douglas, affinché non perda la fiducia in suo padre.

Al loft, Paris e Zende si divertono a flirtare, sotto l’occhio un po’ infastidito di Zoe. Carter si perde a parlare dei cambiamenti che ha subito la sua vita nell’ultimo periodo, ma nessuno eguaglia in bellezza Zoe. Le due coppie si divertono anche a giocare a sciarade e il Team Buckingham vince sugli altri.

Poi, Carter dice che quella sera potrebbe essere l’inizio di qualcosa di speciale per tutti loro, mentre Zoe continua ad essere infastidita dalla complicità tra sua sorella e Zende, che vanno sul terrazzo del loft a gustarsi la vista. Carter tenta di mettere a suo agio Zoe, ribadendo che quella è anche casa sua e farebbe di tutto per averla accanto a lui, sempre. Quindi, Carter tira fuori una scatola che contiene un anello di fidanzamento e si propone a Zoe, dicendo di amarla. Zoe piange, di fronte quella scena, ma si sente incapace di pronunziare una risposta, quando l’allarme antincendio si mette a suonare, interrompendo il momento romantico. Dal terrazzo rientrano Paris e Zende, per controllare sia tutto a posto. Poi, Paris accompagna fuori dal loft Carter, per spegnere l’allarme, mentre Zende resta solo con Zoe e nota l’anello di fidanzamento sul tavolo. Sorpreso, chiede spiegazioni a Zoe.

Alla Forrester Creations, Charlie incontra Thomas, che si è recato in ufficio per lavorare e allontanarsi per un po’ dal manichino. Charlie non si lascia sfuggire l’occasione per parlare a Thomas del manichino, chiedendogli perché abbia commesso quel “furto” e non abbia detto nulla, vedendolo cercare il manichino. Thomas si scusa, ma Charlie insiste per sapere il vero motivo per cui Thomas ha deciso di portare a casa il manichino, nascondendolo agli altri. Mentre Charlie gli parla, Thomas ripensa all’ultima conversazione avuta con il manichino.


Nella prossima puntata americana di BEAUTIFUL, Zoe e Zende parleranno dei loro reciproci sentimenti.

In attesa di scoprire cosa accadrà nelle puntate americane, segui tutte le evoluzioni di BEAUTIFUL con Twittamibeautiful, sul sito e sui profili TwitterFacebook e Instagram.

1 Comment

Comments are closed.