PsychoPam

Pam ci ha abituati alle sue piccole e grandi follie e a noi piace quella sua testa “bacatella”!
Ricordate come ci è stata presentata? Come la sorella sfigata di Stephanie: una vita fatta di lavori all’uncinetto e dolcetti al limone, programmi tv e ricettari – senza mai dimenticare di badare alla vetusta genitrice rompiscatole.

Di Pam sappiamo anche che è sempre in cura per qualcosa che non va nella sua testa (ma va?!) e se smettesse di prendere i suoi farmaci sarebbero grossi guai…
Vi ricordate di Steven Logan? Corteggiava Pam e la convinse prima a non assumere le sue medicine e poi riuscì quasi a farle sparare un colpo a Stephanie! …Poi, però Pam non andò fino in fondo…

Confessiamolo, però: la Pam che ci piace di più è proprio quella che va a briglia sciolta!
Per una insana gelosia nei confronti del cognato Eric, Pam si scagliò con tutta la sua “simpatica follia” contro Donna Logan.
In un’occasione, la bloccò nella doccia abbronzante, facendola ustionare; in un’altra, le fece tingere i capelli di un bel verde-alga; in un’altra ancora, quella che tutti ricorderete, la legò su una sedia a Big Bear, la cosparse di miele e la rese… disponibile per la merenda di un grizzly della zona!

Ora, però, la nostra PsychoPam ci ha davvero delusi!
La sua gelosia per Eric non è stata all’altezza delle nostre aspettative: quando ha scoperto che Eric se la faceva con Taylor è scoppiata in lacrime e ha dato una ventina di staffilate ad una copertina di un magazine dove campeggiava Taylor (un magazine di psichiatria che omaggia Taylor con una copertina…: è fantascienza!). Poi, Pam, con tanto di coltellaccio estratto dalla borsa, si reca da Eric e noi tutti tifiamo per la matta: un duplice (tentato) omicidio ci starebbe bene per movimentare le cose… ed invece? Pam si congratula con la coppietta, si tuffa sul lettone, offre dolcetti al limone e omaggia l’ex nuora di Eric con una spatola per dolci – conoscendo la passione culinaria di Pam, la spatola deve avere il valore di un Oscar!