#MediasetFail è l'hashtag del momento

Lo sciopero che ha coinvolto la nostra community durante la puntata del 10 Luglio  è stato solo l’inizio di una serie di iniziative che mirano ad amplificare il disappunto di noi fan causato da un comportamento di Mediaset alquanto irrispettoso nei confronti di chi segue fedelmente Beautiful da tantissimi anni e che agevola i ricavi economici derivanti dalla pubblicità durante la messa in onda della soap.

I telespettatori incalliti, sia quelli che ci seguono sui vari social network, sia quelli poco pratici di nuove tecnologie sono definitivamente stufi di assistere ogni giorno a puntate sempre più sbrindellate, replicate, accorciate, allungate, farcite di spot e di promo. In poche parole: difficili da seguire. E tutto per colpa di chissà quale congiunzione astrale di chi prende le decisioni di palinsesto in Mediaset!

Ed ecco che veniamo alla richiesta che vi vogliamo fare: sappiamo che i social media vengono tenuti molto in considerazione dal colosso di Cologno Monzese, per cui abbiamo deciso che l’obbiettivo è far arrivare la nostra protesta nei Trend Topic  di Twitter utilizzando da adesso in poi l’hashtag #MediasetFail accanto al nostro solito #TwittamiBeautiful.

Sappiamo che ci seguirete anche in questa battaglia.

#MediasetFail è l’hashtag del momento (insieme a #Twittamibeautiful, ovvio)!!!!