L’illusione della “puntata doppia”

Oggi, sabato 8 aprile, vedremo una puntata doppia della nostra soap preferita.
Detta così, sarebbe da accogliere con sommo gaudio (anche per il grande ritardo accumulato nell’ultimo anno e mezzo rispetto alla messa in onda americana… siamo a sette mesi!).
In realtà, siamo pressoché certi che si tratterà di una puntata e mezza, se va bene, data la replica a cui ci sottopongono ogni giorno!

Ovviamente, chi segue la soap e chi segue noi di TwittamiBeautiful sa che, da tempo, oramai, la messa in onda delle puntate acquistate non avviene in modo “regolare”. Le puntate destinate all’Italia durano 21 minuti (quelle USA, solo 18 – la bonus scene è solo per le puntate vendute all’estero). Ma da noi, la durata è sempre altalenante: 14 minuti, 19, 16… e di questi, i primi minuti sono di replica e precedono il primo blocco pubblicitario.

Al discorso sulle (inutili) repliche, si affianca quello spinoso dei tagli: noi avevamo anche notato diversi tagli di cui vi abbiamo  poi parlato dettagliatamente in post passati (con info sulle scene non andate in onda sui nostri schermi). Pare che i tagli non vengano più fatti, ma quei minuti risparmiati tagliando via delle scene, vengono in qualche modo risparmiati ugualmente, mandando in onda la replica. In questo modo, ne risente la narrazione, la logica, i dialoghi… tutto a discapito dello spettatore. Senza contare che in poco tempo la distanza tra gli episodi americani e i nostri si è allunga a dismisura…!

Ne abbiamo già parlato: i tagli e le repliche sono davvero fastidiosi, ma noi ci divertiamo ugualmente a commentare assieme a voi, che ci seguite numerosi durante il nostro quotidiano live tweeting!

Continuate a farci compagnia! 🙂 Anche con la “puntata doppia” (o quasi!!!)