La triste parabola di Ivy Forrester

Il personaggio di Ivy Forrester era stato introdotto durante un periodo di assenza di un personaggio antagonista a quello di Hope Logan. Con Steffy in panchina (personaggio spedito momentaneamente a Parigi dopo aver perso il bambino che aspettava dal marito Liam), Hope si trovava senza una “nemica” con cui contendersi il/i fidanzato/i.

Hope era fidanzata con Liam, poi, per i soliti giochetti di tira e molla che gli autori amano tanto, si trova legata a Wyatt e qui inizia la gelosia: la bella australiana si fa avanti con Liam dopo il “salvataggio” dalla Senna. E il ragazzo non si tira indietro.

La storia con Ivy, però, non decolla. Anche quando torna Steffy, il personaggio della Brewer non regge come non regge la storia della sua cittadinanza che porta al matrimonio-lampo con Liam, l’amicizia con Quinn, la tresca con Thomas (figlio di suo cugino Ridge!), la folgorazione e le cadute sul tappeto da Wyatt e per le scale da Eric per “opera” di Steffy. Agli autori non resta che spedirla a Sidney. Ed era anche ora!
  
Il fondo lo toccano poco prima di farla sparire: quando fanno di Ivy una sporca ricattatrice!
Ivy filma la morte della figlia di suo cugino Thorne e, ritenendo Steffy la “assassina” di Aly, la ricatta fino a che Wyatt, convinto da Steffy, non fa in modo che Ivy cancelli il video.

Wyatt poi le chiede di diventare sua moglie, ma Quinn interrompe l’idillio poiché sa che la aspirante nuora ama Liam (che nel frattempo è tornato con Steffy).

Il personaggio è recentemente tornato in scena per… calpestare in ogni modo la sua dignità!
Prima indossa l’abito da sposa di Steffy (quello di Aspen) nella speranza che Liam torni con lei e dimentichi Steffy (sposata con Wyatt).
Ancora: Ivy vede Quinn e Ridge che si baciano in giardino e poco manca che ricatti anche loro: sebbene stavolta l’idea del ricatto si smonti prima ancora di iniziare, il personaggio di Ivy non ne esce bene perché se da un lato si arrabbia per quello che succede alle spalle di Eric e Brooke, nemmeno ha la forza e la maturità di parlare chiaro con chi è coinvolto.
Infine, si improvvisa best friend del suo ex e gli consiglia le nozze in Australia – sottolineando che resta disponibile nel caso il matrimonio con Steffy vada a rotoli!

La verità è che non ci piace, Ivy. Non ci piace innanzitutto perché non ha un briciolo di amor proprio né di dignità femminile! E poi quelle trame che l’hanno vista protagonista l’hanno sempre disegnata come frustrata in amore e fragile nel gestore le relazioni. Peccato: quando il personaggio fu introdotto aveva molto potenziale.

Tags from the story
, , , , , , , , ,