ALBUM DEI RICORDI DI BEAUTIFUL – La cecità temporanea di Eric

A Beautifulandia, essere un bambino non è semplice.

Per esempio, se non ti rapisce Sheila Carter, sicuramente lo farà quel nuovo personaggio ambiguo e oscuro che vive vicino casa tua, ma è facile che rischi la vita anche solo mentre giochi con le Barbie in piscina o gattoni sulla moquette del soggiorno, com’è successo a Rick Forrester.

Ad inizio anni 90, quando per tutti era il biondissimo Eric jr. di anni zero e vagava senza meta per casa, una pesantissima mensola stracolma di libri minaccia di staccarsi dalla parete e colpirlo, ma Eric se ne accorge e lo salva, procurandosi un trauma cerebrale, che gli compromette temporaneamente la vista.

Eric riacquisterà la vista, puntata dopo puntata, mentre Rick crescerà, salvandosi altri miliardi di volte da incidenti automobilistici e sue varianti, che ricorderemo nelle prossime puntate di questa rubrica.

Angelo Iacopino
#twittamibeautiful