Gli amici di #twittamibeautiful: @ilregnodeltrash

Continua l’appuntamento con Gli amici di #twittamibeautiful ed oggi siamo veramente onorati di presentarvi quei matti de @ilregnodeltrash (anche su FB facebook.com/regnodeltrash) che ci seguono da tanto e con molta “dedizione”.

Partiamo con le domande.

  • Ciao ragazzi! Come avete conosciuto #twittamibeautiful?

Per caso! Eravamo dei cazzari neofiti dei live twitting (ora non siamo più neofiti, ma cazzari sempre), quando ci accorgemmo che anche Beautiful aveva un discreto successo su twitter. Da allora #twittiamobeautiful ogni volta che possiamo e ci pieghiamo in due dalle risate nel leggere i tweet più assurdi sulla trasmissione più surreale della tv!

  • Da quanto seguite la soap?

 

 

Dacché ne abbiamo memoria, cioè dai primissimi anni 90. Eravamo piccoli ma le nostre sorelle maggiori si erano già appassionate alle trame dell’epoca: Stephanie col boytoy Clarke (lo ricordate?), Katie con i brufoli, la morte di Caroline, ma più di ogni cosa c’è chi di noi ricorda con terrore e raccapriccio il volto sfigurato della finta Angela Forrester.
Col passaggio su canale5, Beautiful ci ha sempre accompagnato all’ora di pranzo e ancora oggi è un appuntamento irrinunciabile. Più la trama è surreale e trash, più ci divertiamo.
  • Quale è il vostro personaggio preferito?

 

Nessun dubbio: Stephanie Forrester. Anche dall’aldilà e imprigionata in un quadro lo sarà sempre. Una donna coriacea, una matrona che non ha mai avuto paura di sporcarsi le mani nei suoi mille intrighi. E poi come schiaffeggiava lei la “sgualdrina della valley”, nessuno mai. Era un vessillo di moralità, se fosse ancora viva avrebbe già mandato quel pallone gonfiato di Rick all’ospedale. Oggi ha raccolto la sua eredità la mitica Steffy.
Segue la fantastica Sally, sempre eccessiva e così adorabilmente kitsch!

 

 

  • E la vostra scena preferita?
Forse la più trash di tutte: Brooke in lingerie che appare dal nulla con la musichetta da filmetto hardcore anni 70 in sottofondo per presentare al mondo la Brooke’s Bedroom, sotto lo sguardo severo e indignato di Stephanie che già pensava a come eliminarla fisicamente e Taylor che imprecava da casa.
Ma parlando di trash, come dimenticare il teatrino grottesco delle olive giganti in Puglia con Brooke e OldRidge? Indimenticabile e imprescindibile.

  • La  vostra vita a Beautifullandia: chi sareste? Cosa fareste?
Saremmo un gruppo di imbucati qualunque nella casa di moda, come ce ne sono dalla notte dei tempi. Seguiremmo quindi l’andazzo generale: non faremmo assolutamente NULLA. Piscina, spiaggia, beach volley, palestra con Carter, feste medievali con Pam e Charlie, pedicure da Aly e tra un sollazzo e l’altro chiameremmo Sheila per liberarci da Rick, il nano malefico. Una vera pacchia insomma.
Fantastici! Vi adoriamo ragazzi!
Se volete essere i prossimi continuate a seguirci e contattateci!