BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI ITALIANE – L’adozione di PHOEBE/BETH e la reazione di HOPE

Twittamibeautiful racconta quello che accadrà nelle prossime puntate di BEAUTIFUL

La saga della piccola Beth continua nelle puntate italiane di BEAUTIFUL. Chi ha seguito questa trama, in contemporanea con l’America, sa che si tratta di una delle storyline più lunghe della storia della soap opera, durata fino all’estate 2019 e che al momento siamo ancora agli inizi.

Steffy ha deciso di adottare la bambina che crede sia figlia di Flo, dopo averla incontrata e presentata persino a Liam. Entrambi hanno da subito avvertito uno strano legame con la bambina, non sapendo si tratti proprio della piccola Beth, come Reese ha rivelato in disparte a Flo. La decisione del medico di rivelare tutto alla sua complice è accaduto per placare gli scrupoli di Flo, di far parte di un piano un po’ losco e pieno di troppi punti oscuri. Per convincerla a portare a compimento il suo piano, Reese ha così deciso di raccontarle la verità sulla notte della nascita di Beth, senza però rivelarle il nome dei genitori della bambina [che però sono comparsi nei flashback di quella notte]. Così, mentre Steffy ha familiarizzato con la piccola, Taylor si è occupata della parte contrattuale dell’adozione, sborsando la corposa cifra richiesta come compenso. E’ giusto notare che sia Steffy, sia Taylor, hanno nutrito alcuni dubbi sulla procedura [ad esempio, il fatto che Flo non abbia posto domande specifiche a Steffy, così come la necessità di riscuotere in contanti], che però sono svaniti grazie all’abilità manipolatoria del Dr. Buckingham.

Nelle prossime puntate, Steffy riuscirà finalmente a concludere le contrattazioni, adottando la piccola che non ha ancora un nome e sarà chiamata da Steffy come la sua defunta gemella, Phoebe.

carter florence steffy papers

Ad aiutare Steffy nella parte burocratica penserà Carter. Flo firmerà i documenti di rinuncia dei diritti genitoriali, non senza qualche timore che qualcuno possa smascherare la truffa e farla finire nei guai per via del fatto che i documenti siano depositati nei registri statali, ma quando Carter le spiegherà che le informazioni contenute sui documenti non potranno essere rese pubbliche senza il suo consenso [dunque, non si riuscirà a risalire al suo nome], la ragazza si tranquillizzerà.

Mentre Steffy si occuperà di realizzare questo suo desiderio, Hope sarà in attesa di effettuare i controlli di routine, post-parto. Hope sarà tentata di annullare il suo appuntamento in ospedale, ma poi deciderà di sottoporsi ai controlli con la Dott.ssa Lin.

liam abbraccia la speranza

La fase depressiva di Hope sembra ancora lontana dal calare, tanto che, durante la visita, spiegherà di non aver voglia di pensare a future gravidanze. Durante la visita, Hope incontrerà anche Reese, cui chiederà se è certo di non aver sentito piangere la bambina alla nascita, dal momento che l’ha sentita muoversi fino a pochi attimi prima di partorire. Reese continuerà a raccontare le sue menzogne, esprimendo il suo dispiacere alla coppia per quanto avvenuto.

Inoltre, Hope dovrà fare i conti con la scoperta dell’adozione della piccola Phoebe/Beth, di cui le racconterà tutto Liam, spiegando come Steffy si sia preoccupata di chiedergli il permesso a procedere, per evitare di urtare la sensibilità di loro due. Hope dichiarerà di essere felice per Steffy, ma dentro di sé coverà sentimenti negativi che la porteranno ad allontanare Liam, tentando di spingerlo verso Steffy.

Nell’attesa di scoprire le evoluzioni delle trame italiane, segui gli aggiornamenti di Twittamibeautiful, sul sito e i profili TwitterFacebook e Instagram.

Angelo Iacopino